Salute e benessere / Ricerca

Commenta Stampa

Progetti regionali per sensibilizzare al problema

Sclerosi multipla, le terapie in Campania


.

Sclerosi multipla, le terapie in Campania
27/09/2012, 11:41

Bilanciare la sostenibilità della spesa sanitaria con le aspettative di cura dei pazienti affetti da sclerosi multipla: è stato questo il tema centrale di un incontro-dibattito presso l’Ordine dei Medici di Napoli. Un confronto a più voci tra i docenti universitari, rappresentanti della politica regionale sanitaria e medici che quotidianamente operano in prima linea nei nosocomi regionali. La sclerosi multipla è una malattia che colpisce i sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) ed è caratterizzata da sintomi di tipo motorio, cognitivo e neuropsichiatrico. In Italia, colpisce 63.000 persone con 2.000 nuovi casi l’anno. Si tratta di una malattia progressivamente invalidante e rappresenta la seconda causa di disabilità tra i giovani adulti, subito dopo gli incidenti stradali. Una malattia “sociale” che necessita della concertazione di tutti gli attori coinvolti: istituzioni, ricercatori, medici e pazienti. Ecco perché la Regione Campania ha creato tre progetti sul tema: Snapshot, Biogame e Araknos, tutti intenti a sensibilizzare ed informare i più giovani.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©