Salute e benessere / Ospedali

Commenta Stampa

Tumori, ancora divario tra nord e sud


.

Tumori, ancora divario tra nord e sud
22/12/2012, 14:22

C´è ancora un gap da colmare trala Campania e leregioni del Centro Nord Italia per quel che riguardala prevenzione e lacura dei tumori. Due i campanelli d´allarme: per gli uomini, infatti, è in aumento l´incidenza di tumori, per le donne, invece, è in aumentola mortalità tra lepazienti oncologiche. È su queste premesse chela RegioneCampania, attraverso il Centro Regionale Prevenzione Oncologica ha scelto di ripartire dalla prevenzione attivando un programma di formazione continuadelpersonale coinvolto nei programmi di screening della mammella e della cervice uterina sul territorio regionale promuovendo eventi ECM che affrontano le diverse tematiche della prevenzione primaria e secondaria. Rilanciare, dunque le campagne di screening, già esistenti (mammella e cervice uterina) ed attivare quello del colon retto.Per avviare il programma c´è stata una prima riunione plenaria alla sala Newton di Città della Scienza, cui hanno partecipato i vertici delle aziende sanitarie regionali, oncologi universitari, medici di medicina generale e,perla Regione Campania, il presidente della commissione sanità Michele Schiano. Il confronto tra i diversi operatori, dal medico di medicina generale all´istituzione cui competono le scelte di politica sanitaria è servito a mettere in luce i punti dove intervenire per potenziarela prevenzione a partiredallo screening

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©