Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA DE LAURENTIIS

"È lecito sognare. Abbiamo una tifoseria stupenda"


'È lecito sognare. Abbiamo una tifoseria stupenda'
10/04/2011, 17:04

Aurelio De Laurentiis commenta la vittoria con il Bologna: “Credo che il Napoli stia facendo un campionato onesto. Anche senza Cavani, la squadra è riuscita a confermare la vittoria con il Bologna dopo il 4-1 dell’andata”. Sul precedente del 1990, De Laurentiis non ci pensa troppo: “Ora concentriamoci sull’Udinese, è una squadra tosta. Rientra Inler, sarà una partita molto dura e sofferta da preparare con attenzione e concentrazione. La Champions diretta? Sono uno scaramantico per natura e non voglio parlare di certi obiettivi finché non c’è la matematica. Ad inizio stagione, avevamo parlato di quinto posto, ora non significa che ci accontentiamo. Mazzarri ha lavorato benissimo. Il futuro? Tutti conoscono il secondo quinquennio di crescita totale, è ovvio ed è scontato che ogni anno verranno fatti degli acquisti mirati per affrontare la Champions o l’Europe League. Noi non subiremo alcun tipo di sollecitazione, nel calcio vince chi resta cosciente del piano della costruzione. Non dobbiamo distruggere tutto. Vinciamo lo scudetto della modernità perché abbiamo i conti in regola, poi è lecito sognare. Questa città ne ha bisogno, abbiamo una tifoseria straordinaria. Gli investimenti si devono fare per la crescita del tessuto connettivo della squadra. Il Milan? Non portiamo iella a nessuno". (Fonte: Marte Sport News)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©