Sport / Motorsport

Commenta Stampa

La SEAT difenderà i suoi titoli Mondiali

2009 ricco di passione per la SEAT nelle competizioni


2009 ricco di passione per la SEAT nelle competizioni
05/02/2009, 15:02

La SEAT difenderà i suoi titoli Mondiali
 
La SEAT Sport è pronta a difendere con orgoglio nella nuova stagione i due titoli vinti nel 2008. Il team mantiene la medesima struttura dell’anno scorso, con le cinque SEAT Leon TDI guidate dalla stessa squadra di piloti – Jordi Gené, Tiago Monteiro, Yvan Muller, Rickard Rydell e Gabriele Tarquini.
 
Il WTCC 2009 sarà caratterizzato da una serie di significative differenze tra cui le modifiche al regolamento tecnico per uniformare le prestazioni, un nuovo sistema di zavorre basato sui risultati e un’espansione geografica maggiore con l’inclusione dell’Africa nel calendario delle gare.
 
Difendere i due titoli non sarà un compito facile, considerando che la FIA ha aggiunto nuove restrizioni ai motori TDI dovute ai progressi tecnici dei rivali della SEAT. Queste nuove misure renderanno ancora più difficile mantenere il livello di competitività dell’anno scorso, anche se la squadra ha lavorato durante l’inverno per compensare questo recente svantaggio.
 
Seconda edizione della Eurocup
 
La SEAT Leon Eurocup sarà di nuovo presente in 6 incontri del WTCC con un formato simile a quello dell’anno scorso. Il vincitore di ognuna delle gare parteciperà al successivo appuntamento del WTCC alla guida di una SEAT Leon benzina, e il vincitore finale parteciperà al Campionato Europeo.
 
L’anno scorso Oscar Nogués è arrivato secondo all’Europeo, mentre la SEAT Leon Eurocup ha visto il debutto mondiale di cinque nuovi piloti – Tom Boardman, Lourenço Beirao, Marin Colak, Félix da Costa e Norbert Mischeliz, così come Oscar Nogués, che aveva già fatto il suo debutto nel WTCC con la SEAT quale riconoscimento ai suoi successi nelle precedenti gare della Supercopa spagnola.
 
La SEAT Leon Supercopa continua
 
Per l’ottavo anno consecutivo, la SEAT Leon Supercopa farà parte del calendario gare spagnolo. E come nel 2008, la Supercopa sarà sotto i riflettori, senza praticamente subire variazioni. Questo trofeo monomarca prenderà il via in Spagna, Germania, Italia e Ungheria, mentre la vettura parteciperà anche ad altre interessanti gare, come per esempio in Gran Bretagna.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Gabriele Tarquini
Jordi Genè
Rickard Rydell
Tiago Monteiro
Yvan Muller