Sport / Vari

Commenta Stampa

4 Atlete alle Finali del 2° Torneo Nazionale Pre-Olimpico di Boxe Femminile


4 Atlete alle Finali del 2° Torneo Nazionale Pre-Olimpico di Boxe Femminile
28/05/2011, 10:05

Dopo il successo dello scorso anno, Ferrara oggi ha dato il via al 2° Torneo Nazionale Pre-Olimpico di Boxe Femminile che vede all’opera dieci tra le migliori atlete a livello nazionale selezionate dal Responsabile Tecnico della Squadra Azzurra Femminile Cesare Frontaloni per partecipare all’evento che segna una tappa fondamentale nel cammino verso Londra 2012.


Indetto dalla Federazione Pugilistica Italiana ed organizzato dalla Pugilistica Padana Vigor, con il patrocinio del Comune di Ferrara e della Provincia di Ferrara, sensibilizzate dal Comitato Organizzatore attivo per opera del Coordinatore della Commissione Tecnica per l’attività Nazionale Femminile e Consigliere Federale Elisabetta Patroncini e del tecnico ed ex campione del mondo dei pesi massimi leggeri Massimiliano Duran, la kermesse dedicata alla boxe femminile si svolge sul prestigioso quadrato dell’Ex Sala Borsa di Ferrara che per la prima volta, come per il cortile del Castello Estense nel 2010, ospita un evento di pugilato.

Presentato martedì scorso presso la Sala Torre dei Leoni del Castello Estense di Ferrara, il Torneo ha già fatto parlare di sé. A dare il benvenuto in occasione delle presentazioni ufficiali è stato il Presidente della Provincia di Ferrara Marcella Zappaterra e ad intervenire sono stati il Presidente del CONI Provinciale di Ferrara Luciana Boschetti Pareschi, l’Assessore allo Sport della Provincia di Ferrara Davide Bellotti, il dirigente del Comune di Ferrara Ivano Guidetti, l’ex campione mondiale Massimiliano Duran, il Consigliere Federale Elisabetta Patroncini e l’esperto di marketing Adriano Facchini.



Al Torneo partecipano per la categoria dei 51 Kg. l’emiliana Terry Gordini, del’Associazione La Torre Fitness Group, la veneta Tiziana Finocchio, dell’Accademia Pugilistica Bovo di Verona e campionessa italiana nel 2010, la lombarda Elisa Cumini, dell’Accademia Pugilistica Montecarlese e vicecampionessa italiana in carica, e la marchigiana Laura Fiori, dell’ASD Boxe Ring Gym Ancona; per la categoria dei 60 Kg. l’azzurra Romina Marenda, del Centro Sportivo Olimpico dell'Esercito, di Vicenza e campionessa italiana nel 2010, la veneta Eleonora Sponchia, dell’Union Boxe Mestre, la siciliana Giacoma Cordio, della Pugilistica Lacedemone, di Marsala e campionessa italiana nel 2002, 2004, 2008 e campionessa dell’Unione Europea nel 2007, e la sarda Donatella Panu, dell’ASD Boxing Club Sassari; per la categoria dei 75 Kg. la toscana Annalisa Ghilardi, dell’ASD Perfect Gym Boxe Viareggio e vicecampionessa italiana, e l’atleta di casa Sara Corazza, della Costantino Boxe.

Dopo le operazioni di visita medica e peso, in mattinata le atlete sono state presentate agli allievi del Liceo Classico Ludovico Ariosto in occasione del convegno a cui hanno partecipato molti personaggi istituzionali e del mondo dello sport come il campione Giacobbe Fragomeni che ha mostrato ai ragazzi la sua cintura mondiale e che, a conclusione delle Semifinali, si è esibito sul ring con Mirko Larghetti.



Ad essere protagoniste nella prima giornata di gara sono state le categorie dei 51 e 60 Kg.

Di fronte ad una giuria di esperti, il Vicepresidente Federale e Coordinatore del Settore Tecnico Nazionale Alberto Brasca, il Consigliere Federale Maria Moroni, il tecnico e componente della Commissione Tecnica Nazionale Dilettanti Sergio Rosa e il componente del Settore Arbitri-Giudici Piergiorgio Licini, a conquistare il passaggio alle Finali di domani sono state tutte le atlete dell’angolo rosso: nei 51 Kg. la veneta Tiziana Finocchio, che ha battuto ai punti la marchigiana Laura Fiori, e Terry Gordini, vincitrice ai punti sulla lombarda Elisa Cumini; nei 60 Kg. la sarda Donatella Panu, che ha sconfitto ai punti la veneta Eleonora Sponchia, e la siciliana Giacoma Cordio, che, in una finale anticipata molto agguerrita, ha battuto ai punti l’azzurra Romina Marenda.

Un buon inizio per una selezione che vede impegnato in qualità di osservatore il tecnico federale Michele Cirillo delegato dal tecnico federale Cesare Frontaloni, in partenza con le cinque azzurre Valeria Calabrese, Monica Gentili, Marzia Davide, Marzia Verrecchia e Patrizia Pilo per Katowice in Polonia, dove dal 29 maggio al 5 giugno si svolgeranno i Campionati dell’Unione Europea Femminili.

La serata continuerà con un intrattenimento musicale curato dalla promessa della canzone italiana Claudia Cieli. Tar gli ospiti previsti anche Demo Mura, l’affermato comico speaker e conduttore radiofonico.

Domani si disputeranno le attese Finali, con inizio sempre alle ore 17.00,a conclusione delle quali è in programma un “talk show in rosa” in cui interverranno donne che hanno saputo farsi strada in numerosi ambiti della nostra società.





MESSA IN ONDA SU RAI SPORT 2



Le Finali del 2° Torneo Nazionale Pre-Olimpico di Boxe Femminile in programma il 28 maggio p.v. verranno trasmesse da Rai Sport 2 in differita il 31 maggio p.v. a partire dalle ore 23.00. La telecronaca sarà a cura del giornalista Rai Mario Mattioli.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©