Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

A. Bigon: "Dichiarazioni di Cavani legittime"


A. Bigon: 'Dichiarazioni di Cavani legittime'
23/04/2012, 14:04

A Radio Crc è intervenuto Alberto Bigon, ex tecnico del Napoli: “Se guardiamo i risultati delle big del campionato, tocca riconoscere che il Napoli ha giocato in tre competizioni nel migliore dei modi. Se si fa una media di risultati bisogna togliersi il cappello ma adesso bisogna rincorrere il terzo posto, seppur l’obiettivo non è certo facile. La vittoria mancata contro l’Atalanta, avrebbe portato il Napoli ad un punto dal terzo posto. Il Napoli ha però voltato pagina vincendo contro il Novara. A questo punto della stagione nessuna partita è più abbordabile, gli scenari sono ancora tutti aperti. Certamente questo Napoli è molto più giovane di quella che allenavo io per cui vi è un processo di crescita che deve essere fatto con dovuti tempi. Mi auguro che tutti siano consci di questa strada da percorrere con l’obiettivo finale della coppa Italia, il 20 maggio a Roma. Cavani? Credo che l’uruguagio abbia grande carattere. Lo vedo sempre concentratissimo, in ogni match. Lui vuole arrivare al top del calcio in Italia, in Europa e nel mondo. Prenderei quindi le dichiarazioni di Cavani solo come una voglia di arrivare lontano, possibilmente col Napoli. Bisogna fare il passo a seconda bella gamba e mi pare che i Napoli stia facendo proprio questo. Sono certo che la proprietà partenopea continuerà su questa strada col supporto del pubblico di Napoli che è sempre accanto alla squadra e che sono certo seguirà gli azzurri in questo finale di stagione, molto delicato. Tra coppa Italia e Champions League preferirei che il Napoli conquistasse il terzo posto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©