Sport / Calcio

Commenta Stampa

Mario Balotelli esterna la volontà di tornare in Italia

"A Manchester non sto bene, il Milan è una grande squadra"


'A Manchester non sto bene, il Milan è una grande squadra'
01/08/2011, 10:08

''A Manchester non sto bene, la citta' non mi piace. Ma lo devo accettare. Diciamo che lo prendo come un passaggio della mia crescita''. Queste le clamorose rivelazioni di Mario Balotelli, l'attaccante italiano in forza al City ha manifestato il proprio malessere al termine dell'amichevole giocata contro l'Inter.  Dopo il successo del City in amichevole contro la sua ex squadra (3-0 aperto proprio da un suo gol), la punta del City ha parlato a Sky Sport della sua attuale sistemazione e di possibili sviluppi. ''La citta' non mi piace - ha ribadito - ma , con i compagni e l'allenatore e' tutto ok''. Ti manca Milano gli e' stato chiesto. ''Milano? No, mi manca la possibilita' di stare con la mia famiglia e gli amici. Casa mia e' a Brescia, non a Milano. C'e' la possibilita' di un futuro milanista? ''Il Milan e' una grande societa' - ha risposto Balotelli - e un giorno se ne potra' parlare. Di nuovo l'Inter? Vedremo. Ora sono costretto a Manchester, poi vediamo''.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©