Sport / Kart

Commenta Stampa

A Ortona primi duelli ravvicinati nelle manches di qualificazione per il titolo nella 60 Mini e nella KF2


A Ortona primi duelli ravvicinati nelle manches di qualificazione per il titolo nella 60 Mini e nella KF2
01/10/2012, 13:02

La tensione certamente non manca a Ortona per la quinta e ultima prova del Campionato Italiano CSAI Karting, soprattutto nelle due categorie che ancora devono eleggere il campione 2012, ovvero 60 Mini e KF2.

 

Con il titolo KZ2 già assegnato dalla scorsa gara di Castelletto al marchigiano Alessandro Giulietti (Intrepid-Tm), e lavittoria già matematica a Alessio Lorandi (Tony Kart-Vortex) in KF3 in virtùdel punteggio dimezzato in questa gara per questa categoria (meno di 15 partenti), l’attenzione è riposta appunto nella 60 Mini, dove i piloti in lizza sono Leonardo Lorandi e Remigio Garofano, e la KF2 con 4 piloti pretendenti al successo finale: Andrea Moretti, il fratello Marco Moretti, Federico Pezzolla e Gianni Vigorito.

 

NELLA 60 MINI ATTACCO DI GAROFANO. Nella 60 Mini è Remigio Garofano (Top Kart-Lke) la star della vigilia di questa ultima prova del Tricolore, vincitore delle due manches di qualificazione di sabato e autore del miglior tempo nelle prove di qualificazione. A seguirlo come un’ombra è l’attuale leader di classifica, Leonardo Lorandi (Tony Kart-Lke), secondo in prova con 194 millesimi di distacco, e secondo in tutte e due le manches. Per ora fra i migliori si è rivelato anche Musyaffa Muizziddin (CRG/Hero-Lke), terzo in ambedue le manches.

Difficilissimo poter capire chi potrà vincere il titolo nella 60 Mini, il gioco degli scarti (3 scarti sui 10 risultati del campionato) inciderà certamente sulla classifica finale.

 

IN KF2 MARCO MORETTI CI PROVA. In KF2 mattatori per ora si sono subito rilevati Marco Moretti, vincitore della prima manche, e Federico Pezzolla, andato al successo nella seconda manche dopo un bel sorpasso proprio su Marco Moretti. Un po’ indietro è invece Andrea Moretti, attuale leader di classifica, e solamenteottavo nella prima manche e settimo nella seconda manche. Nella prima Finale di domenica mattina Andrea Moretti partirà dalla settima posizione, mentre in prima fila scatteranno Marco Moretti e Pezzolla. Un po’ indietro anche Gianni Vigorito (Birel-Bmb), in Finale-1 scatterà dalla nona posizione. Buona la prestazione invece di Nicolò Balsamo (First-Bmb), autore del miglior tempo nelle prove ufficiali e di un secondo posto in manche-2.

 

In classifica generale, è Marco Moretti quello che potrebbe vantare le maggiori credenziali, in virtù proprio degli scarti, ma da quello che hanno fatto vedere le manches eliminatorie, sarà un duello a tre: fra i due Moretti e Pezzolla, tutti e tre su Kosmic-Tm.

 

IN KZ2 GIULIETTI FRA ROSSI E DANTE. In KZ2 Alessandro Giulietti (Intrepid-Tm) sta onorando nel miglior modo il tiolo appena conquistato nella scorsa gara di Castelletto. Con il secondo tempo nelle prove ufficiali ad appena 32 millesimi da Valerio Rossi (Tony Kart-Vortex), il pilota di Osimo ha conquistato la vittoria nella prima manche, anche poi se nella seconda gara di qualificazione per una brutta partenza si è dovuto accontentare del terzo posto alle spalle di Rossi e Dante (CKR-Tm). Il successo nelle due finali di domenica se lo giocheranno soprattutto questi 3 piloti.

 

GRISON E IACOVACCI SUPER IN KF3. A comandare la situazione provvisoria in KF3 sono altri due piloti della Baby Race, il veneto Leonardo Grison e il romano neo acquisto Francesco Iacovacci, ambedue andati alla vittoria rispettivamente in manche-1 e manche-2 e tutti e due su Tony Kart-Vortex. Bene anche Mattia Drudi, quarto e terzo nelle due manches. Nelle prove ufficiali si era messo in luce con il miglior crono anche Giulio Tommasin (Zanardi-Parilla). Il neo campione della categoria, Alessio Lorandi, ha cercato di scalare la griglia di partenza della Finale-1 di domenica mattina dopo un ritiro nella prima manche a causa di un  problema alla frizione. Scatterà dall’ottava posizione dopo aver recuperato fino al quinto posto in manche-2.

 

TROFEO PRODRIVER. Nella Prodriver AM, il migliore si è rivelato Antonello Sebastiani (Intrepid-Tm), vincitore di tutte e due le manches. Nella Prodriver PRO, penalizzato di 15 secondi per partenza anticipata Luca Bombardelli (CKR-Tm) nella prima manche, la vittoria in tutte e due le gare di qualificazione è andata a Marco Dell’Elce (Formula K-Tm). nelle prove di qualificazione era stato Bombardelli ad aver effettuato il miglior tempo.

 

Le classifiche del Campionato Italiano CSAI Karting:

 

Classifica KF2: 1. Moretti Andrea punti 166; 2. Moretti Marco 150; 3. Pezzolla 146; 4. Vigorito 122; 5. Horio 106; 6. Russo 68; 7. Zani 65; 8. Balsamo 57; 9. Albano Adriano 52; 10. Manduchi 43.

 

Classifica KF3: 1. Lorandi Alessio punti 186; 2. Albanese 138; 3. Iacovacci 114; 4. Tommasin 85; 5. Corberi, Bertonelli, Angelillo e Pulcini 62; 9. Baiz 61; 10. Durante 59.

 

Classifica 60 Mini: 1. Lorandi Leonardo punti 188; 2. Garofano 176; 3. Sargeant 111; 4. Alex 103; 5. Colombo 76; 6. Podobsky 72; 8. Mizevich 64; 8. Mazzola 60; 9. Marseglia 39; 10. Muizziddin 39.

 

Classifica KZ2: Giulietti punti 202; 2. Celenta 126; 3. Dante 122; 4. Mazzali 85; 5. Gnudi 71; 6. Pastacaldi 62; 7. Rossi 62; 8. Pizzuti 58; 9. Mollo 46; 10. Musio 43.

 

Classifica 60 Baby (sub-judice): 1. Corso punti 106; 2. Fusco 102; 3. Zailinger 72; 4. Coluccio 59; 5. Tripoli 51; 6. Incarnato 47; 7. Costa 38; 8. Di Brigida 28; 9. Camplese 27; 10. Limena 25.

 

DIRETTA TV E LIVE STREAMING. Le Finali-1 saranno tramesse in diretta TV domenica 30 settembre su Nuvolari (canale 144 piattaforma Sky, canale 35 satellite, canale 222 digitale terrestre) a partire dalle ore 10.25.

 

LIVESTREAMING. Tutte le Finali-1 e le Finali-2 di domenica 30 settembre possono essere seguite anche su internet sul sito www.acisportitalia.it e nel canale dedicato Sportube 5 su www.sportube.tv.

 

GAZZETTA DELLO SPORT. Un´intera pagina speciale sul Campionato Italiano CSAI Karting di Ortona sarà pubblicata giovedì 4 ottobre sul quotidiano sportivo Gazzetta dello Sport, con commenti e approfondimenti, classifiche e foto.

 

IL PROGRAMMA DI ORTONA.

Domenica 30 settembre: dalle ore 8.30 warm-up. Finali-1 (in diretta TV su Nuvolari e Live Streaming): ore 10.25 KF2, 10.55KF3, 11.25 KF3, 11.55 60 Mini, 12.25 Prodriver PRO, 12.25 Prodriver AM. Finali-2 (Live Streaming): ore 14.00 KF2, 14.30 KF3, 15.00 KZ2, 15.30 60 Mini, 16.00 Prodriver PRO, 16.30 Prodriver AM.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©