Sport / Kart

Commenta Stampa

A Sarno, primo giorno in pista per il mondiale Karting


A Sarno, primo giorno in pista per il mondiale Karting
17/09/2011, 11:09

Il Circuito Internazionale Napoli di Sarno (Sa) ha aperto ufficialmente la sua pista per il Campionato Mondiale Karting CIK FIA classe KF1 e le Coppe del Mondo CIK FIA classi KF2 e KF3. Lo spettacolo dei motori del Circuito Campano ha offerto i numerosi turni di prove libere validi come ultima sessione di acquisizione dati per i 254 protagonisti e kartisti che animeranno la lunga maratona motoristica sarnese. Per quel che riguarda le indicazioni al cronometro, tenendo presente la non ufficialità del dato in quanto prove libere, per la classe regina KF1 guizzo del solito Nick De Vries (Zanardi/Parilla/Bridgestone) che ha chiuso la sua sessione in 1.05.021. L’Italiano Flavio Camponeschi (Tony/Vortex/Bridgestone) ha girato non distante con 1.05.226. Nella KF2 invece l’irlandese Tanart Sathienthirakul (Tony/Tm/Vega) ha staccato un performante 1.05.602. Positivi anche i riscontri degli italiani con in testa Paolo Ippolito e Matteo Gasparrini entrambi con telaio Tony Kart motorizzati dalla Vortex. Nella KF3 che conta ben 119 piloti il pronostico e le indicazioni sono davvero difficili da decifrare. Nella prima tornata mattutina di prove libere, guizzo per il figlio d’arte Max Verstappen (Crg/Parilla/Vega), seguito dalle prestazioni dello svedese Robin L. Hansson (Energy/Tm/Vega) e del monegasco Charles Leclerc (Intrepid/Tm/Vega) molto veloce soprattutto nelle ore centrali della giornata. Verso il finire di questa giornata di libere, tempi ulteriormente abbassati con la pista perfettamente gommata. Per la giornata di venerdì in programma le prime prove ufficiali e le prime gare con le manches di qualificazione per le categorie KF2 e KF3. Per la KF1 ancora prove libere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©