Sport / Motorsport

Commenta Stampa

A Vallelunga il terzo ACI-CSAI Racing Week end


A Vallelunga il terzo ACI-CSAI Racing Week end
02/05/2012, 15:05

Sarà un weekend ricchissimo quello di scena da venerdì 4 a domenica 6 maggio nell’autodromo romano Piero Taruffi Vallelunga. L’appuntamento che segna la terza tappa degli ACI-CSAI Racing Weekend 2012 vedrà innanzitutto protagonista il Campionato Italiano Gran Turismo al suo debutto stagionale. Saranno invece alla seconda uscita il Campionato Italiano Turismo Endurance ed i monomarca Ginetta G50 Cup e Seat Ibiza Cup, mentre sempre tra i Trofei di marca spicca la Carrera Cup Italia indetta da Porsche ed alla prima uscita 2012. La lunga sequela di gare al via già dal sabato sarà anche in diretta TV su Sportitalia e Nuvolari.

Il terzo ACI-CSAI Racing week end della stagione ospiterà perciò l'appuntamento d'esordio del Campionato Italiano Gran  Turismo, la serie riservata alle affascinanti vetture GT. Alle due gare in programma sono iscritti una ventina di equipaggi divisi nelle tre classi previste dal regolamento, che assegneranno ben quatto allori tricolori. Nella classe maggiore, la GT2, è atteso l'ennesimo duello tra Ferrari e Porsche, mentre nella GT3 la partecipazione ufficiale di tre case automobilistiche, Audi, BMW e Porsche, oltre a due  Ferrari "private", preannunciano grande spettacolo e rendono molto incerta  la lotta per il titolo. Tra i piloti di spicco, da segnalare la partecipazione dell'ex pilota di Formula 1, il brasiliano Enrique Bernoldi (Ferrari 458 Italia-GT3), del due volte campione FIA Thomas Biagi (BMW Z4-GT3), del rodigino Alessandro Balzan (Porsche GT3R-GT3), vincitore delle ultime tre edizioni della Carrera Cup Italia, e  del sanmarinese  Christian Montanari  (Audi R8 LMS-GT3). Nella GT Cup, la  classe riservata alle vetture in configurazione monomarca,  l'equipaggio Sanna-Stancheris, al volante della Lamborghini Gallardo (Team Imperiale) scenderà in pista per difendere il titolo conquistato nel 2011 dagli attacchi di un agguerrito gruppo di Porsche 997 con i colori dell’Antonelli Motorsport. Entrambe le gare in programma,  della durata di 48minuti + 1 giro, saranno trasmesse in diretta tv su Sportitalia, sabato alle ore 17 e domenica alle ore 12.

La quinta edizione del Campionato Italiano Turismo Endurance, da quest’anno gommata Pirelli, vedrà a Vallelunga il suo secondo round. Nella classe maggiore, la Divisione SuperTouring, monopolizzata dalle poderose BMW M3 4.2 V8 sarà duello tra Andrea Bacci e l’equipaggio schierato dalla Promotorsport con Mariano Bellin, campione in carica di Super 2000 ed “Enghels”. Nella SuperProduction, il raggruppamento principalmente riservato a Seat Leon Cupra, Peugeot RCZ Cup e Renault Clio Cup, per il momento sono Sergio Orsero ed Andrea Solimè a dettare legge sulla Leon Cupra della DTM Motorsport, ma i loro compagni di squadra, il campione in carica Giancarlo Busnelli e Luigi Moccia, puntano al riscatto dopo un primo weekend sfortunato. Intanto ad inserirsi nella lotta la vertice sarà anche una terza Leon Cupra al debutto nei colori P.A.I. per Filippo Vita e Walter Pigozzi. Scalpitano dopo l’ottimo debutto di Imola, Marco Coldani e Davide Bertozzi che hanno festeggiato sempre sul podio la prima uscita in pista della nuova Peugeot RCZ Cup protagonista anche dell’omonimo trofeo di marca che vedrà l’ingresso di altri otto piloti. Nella Divisione Super2000, infine, Roberto Lacorte e Giorgio Sernagiotto puntano a confermarsi riferimento prestazionale della categoria al volante della bella Alfa Romeo GT della Spider Racing Team, lottando peraltro ad armi pari con i colleghi della Divisione superiore. Le due gare da 38 minuti + 1 giro saranno anche in diretta TV su Nuvolari con inizio alle 13.10 e 17.20 di domenica.

L'autodromo "Piero Taruffi" ospiterà anche l'avvio della Carrera Cup Italia il monomarca di Porsche Italia che si corre con le potenti 997. La serie italiana si appresta ad offrire ancora una volta grandi emozioni, e  in questa sesta edizione dovrà trovare l'erede di Alessandro Balzan, vincitore delle ultime tre edizioni  e promosso quest'anno  nel GT italiano. A tentare di prendere lo  scettro del pilota veneto ci proveranno Vito Postiglione,  che ha sostituito il pilota rodigino nel Team Ebimotors, il barese Luigi Ferrara (Petricorse Motorsport), già vincitore nel 2009,  il forlivese Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) e il giovane marchigiano Daniel Mancinelli (Centro Porsche Padova), che ha ben figurato nei test pre campionato. Le due gare della Carrera Cup, entrambe di 28 minuti  + 1 giro, saranno trasmesse da Sportitalia  sabato alle 16 e domenica alle 11.

Sull’Autodromo romano secondo dei sette appuntamenti su doppia gara di mini endurance da 48 minuti più un giro, con l’atteso momento delle soste per il cambio pilota, per  la Ginetta G50 Cup, il monomarca riservato alle sole vetture di Gran Turismo del marchio inglese, che sin dalla gara d’esordio ha rivelato spettacolo ed agonismo alle stelle tra gli esperti piloti. Sfida annunciata tra i protagonisti del primo appuntamento l’emiliano Checco Malavasi, dominatore di gara 1 e secondo in gara 2 a Varano, contro il vincitore della seconda corsa Luigi Emiliani in coppia con Matteo Cressoni, Tiziano Frazza e Stefano Stefanelli, saranno tutti a caccia del ruolo di primi attori.

Secondo atto della Seat Ibiza Cup, anche il monomarca della casa Iberica organizzato dalla filiale sportiva di casa nostra Seat Motorsport Italia arriva a Roma per il secondo dei sette appuntamenti. Sfide particolarmente accese sono la caratteristica della doppia gara di da 48 minuti più un giro con tanto di cambio pilota. Dopo la vittoria a Imola di Franco Nespoli e del romano Matteo Leone,la sfida di vertice si annuncia tra giovani, che dovranno però fare i conti con alktri protagonisti già in evidenza come Alberto Massimo con Fabrizio Ongaretto, l’equipaggio Matteo Ferraresi  Massimiliano Tresoldi   il sempre temibile gentleman barese Nicola Capriati o la coppia  Colombo-Bolzoni. Ma con volontà di recuperare la ribalta partiranno i campiono in carica Marco Baroncini e Giorgio Vinella.

PROGRAMMA. Sabato 5 maggio PROVE UFFICIALI: Campionato Italiano Gran Turismo 9.00-9.25 (turno 1), 12.10-12.35 (turno 2); Porsche Carrera Cup 10.30-10.55 (turno 1), 11.00-11.15 (turno 2), Seat Ibiza Cup 11.25-12.00, Ginetta G50 13.50-14.45; Campionato Italiano Turismo Endurance 14.55 - 15.30. GARE. Carrera Cup 16.00 (gara 1), Gran Turismo 17.00 (gara 1). Domenica 6 maggio GARE: Ibiza Cup 8.50 (gara 1), Ginetta G50  10.00 (gara 1), Carrera Cup 11.10  (gara 2), Gran Turismo 12.00  (gara 2), Turismo Endurance 13.10  (gara 1), Ibiza Cup 15.00 (gara 2), Ginetta G50 (gara 2), Turismo Endurance 17.20 (gara 2).

 

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©