Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Abete: "Il Napoli è un esempio da seguire"


Abete: 'Il Napoli è un esempio da seguire'
13/04/2011, 15:04

Il presidente della FIGC, Giancarlo Abete, è intervenuto sulle frequenze di Radio Goal, rilasciando alcune dichiarazioni:
 “Il Napoli in lotta per lo scudetto è una realtà importante, man mano che ci si avvicina alla fine del campionato c’è bisogno di maggiore concentrazione. Vinca il migliore, ma nel calcio italiano il ritorno del Napoli a certi livelli è certamente un valore aggiunto. De Laurentiis è un esempio da seguire? Ovviamente il fair play finanziario è una realtà con cui si confronteranno tutte le società, non solo il Napoli o la Lazio che già lo rispettano. Ci sarà necessità di avere il bilancio a posto, pena la mancata iscrizione alle competizioni europee per club, quindi chi è riuscito a fare una programmazione oculata come De Laurentiis è in grado di gestire con equilibrio questa situazione, cercando di mantenere contenuti i costi di gestione. L’uniformità di giudizio arbitrale? Se leggiamo le valutazioni sui giornali o le guardiamo alla tv, notiamo sempre interpretazioni tra loro differenti, ma è ovvio che esista l’obiettivo del mondo arbitrale che è quello di avere uniformità, che va però valutata in relazione agli episodi, che sono molto diversi tra loro. Inoltre c’è anche la discrezionalità dell’arbitro.
La Nazionale a Napoli? L’obiettivo della federazione è tornare a Napoli entro la fine dell’anno, spero ci siano le condizioni, perché la passione dei napoletani è grandissima e noi verremo a Napoli molto volentieri. Campionati? C’è bisogno di riflessione in Lega, poi nel Consiglio Federale. Sappiamo che quando ci sono gli Europei, l’inizio dei campionati è più proiettato ad accelerare i tempi, ma aspettiamo la definizione delle situazioni in Lega e poi ne parleremo”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©