Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

A.Bigon: "Non intralcerò il lavoro di mio figlio"


A.Bigon: 'Non intralcerò il lavoro di mio figlio'
07/09/2010, 14:09

Ai microfoni di Radio Goal è intervenuto Albertino Bigon, l'ex allenatore del Napoli del secondo scudetto: "Se mio figlio ha fatto un buon lavoro? Bisognerebbe chiederlo a Mazzarri e De Laurentiis. Io in società? Non voglio intralciare il lavoro di mio figlio, Riccardo deve essere libero da ogni vincolo. Un rammarico della mia carriera? La trasferta a Mosca. Fosse andata bene avremmo fatto ancora meglio. Il ricordo del secondo scudetto resta indelebile".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©

Correlati