Sport / Calcio

Commenta Stampa

LA CONFERMA

Acquafresca sempre più vicino al Napoli


Acquafresca sempre più vicino al Napoli
09/07/2010, 13:07

Quale sarà l'attaccante che il Napoli acquisterà per la prossima stagione?Su quale dei tanti nomi fatti dai media ricadrà la scelta della società di De Laurentiis, per ricoprire quel tassello che tanto è mancato nella passata stagione? Dopo l'ipotesi Fred che sembrava davvero reale e dopo le numerose smentite arrivate dal Brasile, in questo momento la pista maggiormente calda appare quella che porta al nome di Robert Acquafresca. L'ex giocatore del Cagliari, esploso proprio nella formazione isolana due stagioni fa ed attualmente di proprietà del Genoa, viene indubbiamente da un campionato altamente negativo. La stagione 2009-2010 di Acquafresca, infatti, è stata contraddistinta da metà torneo passato all'Atalanta, con risultati davvero negativi ed una seconda parte di stagione genoana che non è stata di certo migliore. Questo rappresenterebbe di sicuro un problema per un suo eventuale passaggio in maglia azzurra, in quanto bisognerebbe capire se il giocatore si è ripreso psicologicamente dopo aver trascorso un'annata davvero balorda. Un altro aspetto che lascia pensare, è quello riguardante i trascorsi di Acquafresca con il Napoli. Come tutti sanno, infatti, dopo l'ottima stagione cagliaritana, l'attaccante di origine polacca, era stato inseguito da De Laurentiis e Marino, l'accordo sembrava ormai fatto e all'improvviso sfumò tutto, addirittura per la stessa volontà del calciatore che preferì l'anonimato di una squadra come l'Atalanta, che ha poi concluso il torneo con la retrocessione. Adesso sembra che il passaggio di Acquafresca al Napoli possa davvero avvenire; il Genoa spinge molto affinchè questa possibilità si concretizzi. Preziosi ha ribadito che cederà Robert solamente ad una squadra che gli garantirà piena visibilità. Il presidente genoano avrebbe scelto Napoli per parcheggiare Acquafresca, magari in prestito con un diritto di riscatto a favore della società azzurra. Una ulteriore conferma di quanto la trattativa sia davvero ben avviata, concreta e soprattutto reale, ci viene dal procuratore del giocatore, Fabbri, il quale contattato dalla redazione di pensieroazzurro.com, non ha voluto effettuare commenti sulla questione, precisando che gli è stato tassativamente chiesto di non rilasciare dichiarazioni per quanto riguarda il futuro di Acquafresca, il quale a sua volta, nei giorni passati aveva seguito la stessa linea del proprio agente. Chiari sintomi questi, anche se indiretti, di una trattativa che ormai è davvero vicina ad una conclusione, che prevederebbe il tanto sospirato passaggio di Acquafresca all'ombra del Vesuvio, dopo due anni di inseguimento.  Speriamo che alla fine ne valga la pena.

Commenta Stampa
di Gianluca Cammarota
Riproduzione riservata ©

Correlati