Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Ad Acerra la seconda prova del campionato campano Cross


Ad Acerra la seconda prova del campionato campano Cross
26/03/2010, 17:03

Continua la stagione del Motocross in Campania, con la seconda prova del campionato regionale, valevole anche come Trofeo Interregionale Ultracross. Il 28 marzo, infatti, il crossodromo di Acerra sarà il teatro delle sfide per gli amanti dei salti con le ruote tassellate. Ad organizzare l’evento sarà il Moto Club Cerbone, e per incentivare la partecipazione il comitato regionale della Fmi ha concordato una nuova iniziativa: “Ci sarà – spiega il vice-presidente del Co. Re. Campania Fmi Massimo Gambini – l’iscrizione gratis ai primi tre prescritti possessori di licenza agonistica. Inoltre la tassa sarà ridotta della metà ai primi tre possessori di tessera Sport emesse in Campania. Questa iniziativa è riservata ai piloti licenziati e tesserati dopo il 7 marzo. Chi vorrà partecipare dovrà inviare la preiscrizione al moto club organizzatore”. Dopo il record di centoquarantasette piloti iscritti alla prima gara di Durazzano, ad Acerra si cerca di superare le centocinquanta presenze: “Alla – dice Gambini – prima gara dell’anno il gelo consigliò a molti tesserati di non scendere in pista. Ora che è sbocciata la primavera ci aspettiamo il pienone sulla pista alle porte di Napoli. Il Cross è una disciplina che in Campania cresce in maniera esponenziale, e questo lo si deve all’impegno di ragazzi come Enzo Frezza, Dino Sorrentino e Ciro Borrelli, autentici appassionati, che dedicano gran parte del loro tempo affinché gli appassionati possano praticare in sicurezza il proprio sport. Sono loro gli artefici del rilancio di questo sport nella nostra regione, perché hanno permesso negli ultimi anni lo svolgimento di campionati dove la componente agonismo ha sposato quella della sicurezza”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©