Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Ad Avellino il pronto soccorso Moto Ok


Ad Avellino il pronto soccorso Moto Ok
13/02/2012, 22:02

La Campania, come la totalità delle regioni d’Italia, in questi giorni è flagellata dal maltempo. In particolare alcune zone sono isolate a causa dell’enorme quantità di neve caduta abbondante nelle ultime ore. Nella provincia di Avellino, grazie all’ingegno di Alfredo Iannaccone e del suo team, i quad usati dal Moto Club Moto Ok per divertirsi tra le montagne irpine, sono stati utilizzati per far fronte all’emergenza ed aiutare la cittadinanza. Degli “attrezzi sportivi” sono tornati, così, utili per fini sociali: “Ci – spiega Iannaccone – hanno contattato molti comuni per utilizzare i nostri quad. Questi, durante la stagione invernale, subiscono delle modifiche; in particolare li muniamo di speciali cingoli. Così trasformati diventano divertentissimi mezzi da usare sul manto nevoso. I modelli utilizzati sono quelli presenti nelle gamme Can-am e Polaris. Nello stesso tempo, però, possono essere dei validi e poliedrici strumenti da lavoro. In particolare a Cusano Mutri abbiamo liberato cinquanta mucche che rischiavano di congelarsi. Lo stesso tipo d’intervento l’abbiamo effettuato a Pietraroja, per degli allevamenti di maiali e capre. Abbiamo, poi, accompagnato dei tecnici in cima alle vette di Monte Pizzone e Montevergine per ripristinare il funzionamento dei ripetitori tv. Inoltre abbiamo trasportato dei dializzati dalle loro abitazioni all’ospedale”. E’ proprio il caso di dire lo sport al servizio della collettività: “Fa – dice Alfredo – piacere dare il nostro contributo, non solo ludico, ai cittadini del territorio irpino. Il programma sportivo del 2012 ci vedrà impegnati sia su terra sia in acqua. Su terra perché come team parteciperemo al campionato campano enduro. In acqua perché saremo presenti al campionato italiano e regionale riservato alle moto d’acqua. La nostra prossima uscita è programmata per il 4 marzo ad Acciaroli, in provincia di Salerno, in vista di un raduno Quad”. Insomma che sia per sport o per lavoro, per Iannaccone le moto ed i quad sono sempre Ok.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©

Correlati