Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Addio alle telecronache delle tv private


Addio alle telecronache delle tv private
05/08/2010, 13:08

Dopo aver già introdotto grossi stravolgimenti nel mondo del pallone, la Lega Calcio, in poghe righe, sancisce il veto alle tv private di trasmettere radio-telecronache dallo stadio, ad eccezione di "Quelli che il calcio", che sarà l'unica autorizzata avendo pagato a caro prezzo l'esclusiva: 

«È in ogni caso tassativamente vietata al licenziatario la tele audiocronaca e/o l’audiocronaca della gara, in diretta e/o differita, effettuata dallo stadio, dagli studi televisivi e/o da qualsiasi altra postazione».


I ricorsi, ne siamo certi, saranno numerosi, considerando che spariranno trasmissioni decennali e molto famose, spesso contraddistinte dal tifo per una squadra specifica. Dopo la tessera del tifoso e la scissione tra serie A e serie B, siamo di fronte ad una nuova svolta. I tifosi/utenti si schiereranno probabilmente dalla parte delle tv private che con pochi mezzi, in questi anni, e tra mille difficoltà, hanno svolto con passione il loro lavoro.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©

Correlati

16/03/2008, 22:03

LA 28/a GIORNATA