Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il brasiliano ha avuto problemi con il passaporto del figlio

Adriano ancora in Brasile, la Roma infastidita


Adriano ancora in Brasile, la Roma infastidita
30/12/2010, 13:12

Adriano ci ricasca. L’attaccante della Roma non si è presentato alla ripresa degli allenamenti dopo la pausa natalizia. Il brasiliano non è riuscito a rientrare in Italia per il solito problema del visto sul passaporto del figlio. Adriano rientrerà a Roma soltanto domani. Questa la spiegazione dell’agente del calciatore, Roberto Calenda: "Adriano è in attesa del nuovo passaporto che gli era scaduto ed i tempi si sono protratti . Con i minori di mezzo è normale che ci si impieghi di più. Tornerà in Italia appena sarà in possesso del nuovo passaporto, dovevano rilasciarlo ad inizio settimana, poi complici le vacanze di Natale la consegna è ritardata” La Roma in un primo momento ha smorzato il caso,  in una nota la società giallorossa annunciava di aver ricevuto le scuse del calciatore che aveva motivato il disguido. Successivamente, però, il ds giallorosso Daniele Pradè ha alzato i toni smentendo comunque un addio di Adriano, seguito da molte squadre brasiliane. “I problemi burocratici? Poteva pensarci prima – ha dichiarato Pradè - appena torna parleremo. Ma rimane con noi al 100”.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©