Sport / Calcio

Commenta Stampa

Presentazione di Adriano allo stadio Flaminio

Adriano, sembra di essere a Rio


Adriano, sembra di essere a Rio
09/06/2010, 18:06

ROMA – "Sono molto emozionato per essere stato accolto in questa maniera, sembra di stare a Rio". Queste le prime parole che il nuovo giocatore della Roma ha rivolto ai 5000 tifosi giallorossi, che affollavano gli spalti dello stadio Flaminio. L’attaccante, con indosso la maglia numero otto si è presentato alla platea romanista con tutti i migliori propositi. "Sono sicuro che faremo un ottima stagione a cominciare dalla prima partita (Supercoppa Italiana), contro l’Inter. Possiamo arrivare lontano". Da alcune indiscrezioni, sembra che il nuovo giocatore della Roma, abbia chiesto di iniziare in anticipo la sua preparazione, per essere al più presto al meglio della condizione. Il nuovo "Imperatore" giallorosso, non risparmia parole d’elogio per tutti i componenti della nuova società. "Ho capito che questo club è una vera famiglia. Con Totti possiamo fare grande la squadra. Sono felice di tornare in Italia. Grazie al presidente, a Pradè, al mio manager Rinaldi e a Calenda che mi hanno proposto questa società. Mi hanno cercato tante squadre, ma ho scelto la Roma perché è uguale a Rio".

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©