Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

BOTTA E RISPOSTA

Ag. Bocchetti: "Non rispondo a De Laurentiis"


Ag. Bocchetti: 'Non rispondo a De Laurentiis'
27/08/2011, 09:08

"E' un napoletnao, ed io non voglio napoletani", con queste parole Aurelio De Laurentiis aveva liquidato Salvatore Bocchetti, difensore del Rubin Kazan dato vicino al club azzurro. Una frase che forse nasconde altre intenzioni, ma che di fatto ha lasciato spiazzati tutti. Il procuratore del giocatore, Andrea D'Amico, intervistato ai microfoni di SportItalia ha risposto: "De Laurentiis ha da poco dichiarato di non volere Bocchetti perchè è Napoletano, ma non intendo replicare, dato che sono dell'idea che i calciatori non vadano giudicati per la loro provenienza, ma per il loro valore sul campo".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©