Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ag. Cavani: "Tornerà più carico dall'Uruguay"


Ag. Cavani: 'Tornerà più carico dall'Uruguay'
04/10/2011, 13:10

A Radio Crc è intervenuto Claudio Anellucci, procuratore di Cavani: “Che succede al Matador? Dopo le visite mediche non ho sentito Edi ma credo che il Napoli e l’Uruguay arrivino ad un accordo. La distorsione di primo grado è generalmente risolvibile in una settimana, poi c’è chi recupera anche prima. Cavani se dovesse stare bene giocherà. Con il buon senso si ottengono le migliori cose. Credo che a breve Napoli e Uruguay si sentiranno e troveranno un accordo. Cavani da pallone d’oro? Ci fa piacere anche solo che se ne parli. Edi penso stia pian piano entrando nella sua forma migliore. Anche quest’anno ci divertiremo. Vedendo Cavani quasi quotidianamente dico che il preparatore atletico sta facendo un lavoro egregio. Gli uruguagi sono molto attaccati alla maglia della Nazionale e questa credo sia una cosa bellissima. Ed è per questo motivo che i risultati arrivano. Ogni qual volta Cavani gioca con la Nazionale, torna sempre più carico. Cavani ha una prerogativa particolare: segna sempre a tutte le prime. All’esordio di ogni competizione la butta sempre dentro. Il Napoli è un gruppo e lo si vede per esempio dalla gioia collettiva di quando segna un compagno di squadra. Questo gruppo va oltre ogni aspettativa ed è con lo stesso che si può arrivare a raggiungere risultati importanti. Se quest’anno Cavani riuscisse a vincere anche la classifica del
capocannoniere sarebbe fantastico. Siamo contenti di essere a Napoli anche perché questa piazza ci sta dando tante gioie e soddisfazioni. Edi ha Napoli nel cuore, poi ha cambiato anche casa ed è felice così”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©