Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ag. Maxi-Lopez: "Mai parlato col Napoli"


Ag. Maxi-Lopez: 'Mai parlato col Napoli'
19/06/2012, 15:06

A Radio Crc è intervenuto Andrea D’Amico, procuratore tra gli altri di Criscito, Maxi Lopez e Bocchetti: “Criscito? Mi dispiace moltissimo perché credo che il ragazzo abbia subito un’ingiustizia. Nessuno potrà restituirgli gli Europei, spero che almeno abbia la possibilità di scaglionarsi quando comincerà la via giudiziaria. L’Italia agli Europei? Ieri abbiamo iniziato con un ritmo molto basso contro avversari forti fisicamente. Quando l’Italia riesce a creare ritmo e spazi, i nostri attaccanti si esprimono al meglio. Da quando i difensori sono tornati a fare i difensori, i centrocampisti sono tornati a fare i centrocampisti e così gli attaccanti, le cose sono andate meglio. L’Italia non credo sia inferiore alle altre squadre, come dimostrato anche contro la Spagna. In questi competizioni conta molto la freschezza atletica. Vedo un’Italia protagonista fino alla fine. Bocchetti? Sul calciatore ci sono tante squadre, italiane e non. Ha ancora un anno di contratto con il Rubin Kazan. Nel fine settimana incontrerò il mio assistito ed avremo modo di parlare anche del suo futuro. Maxi Lopez al Napoli? Un attaccante così fa gola a tante squadre ma con Napoli non abbiamo ancora affrontato l’argomento. Il futuro di Giovinco? Dalle parole di Marotta sembrerebbe che il ragazzo tornerà alla Juventus ma aspettiamo l’ufficialità. È ambito da tante squadre ma il Napoli non me l’ha mai chiesto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©