Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'APERTURA

Ag. Obinna: "Il suo sogno resta il Napoli"


Ag. Obinna: 'Il suo sogno resta il Napoli'
15/04/2011, 13:04

A Radio Crc è intervenuto Valentino Nerbini, procuratore di Obinna:
“Nella gestione di Marino è saltato l’affare di Obinna con il Napoli, ma il ragazzo aveva voglia di approdare nella piazza napoletana. Allora si parlava di cinque o sei milioni. Il calciatore mi ha sempre detto di fare l’occhiolino a Napoli, ho sempre sperato anch’io che al più presto arrivasse questo momento. Se Pierpaolo Marino avesse fatto spendere questi soldi a De Laurentiis adesso Obinna indossava già la maglia azzurra. Il suo mancato arrivo a Napoli è stato un problema relativo ai diritti d’immagine perché il suo ex procuratore non li voleva lasciare al Napoli. Adesso che arriverebbe a parametro zero, sarebbe folle per il Napoli non appropriarsi di questo calciatore. Il filo che mi lega a Mazzarri è qualcosa che va al di là del calcio. Nel 3-5-2 di Mazzarri Obinna potrebbe essere utilizzato tranquillamente, come polivalenza e duttilità il calciatore può essere schierato anche come riserva a Maggio e non solo come sostituzione dei tre lì davanti. Il sogno è quello di venire un giorno sotto il Vesuvio, il Napoli in questo momento è il bello del calcio. Chi ama il calcio non può non amare il Napoli. Le partire migliori Obinna le ha fatte nelle coppe, una con il Manchester United e lì ha fatto quattro assist giocando come esterno e altri gol di cui uno bellissimo lo ha fatto nella Coppa di Lega. Oggi sta pagando delle dinamiche avverse del West Ham. Bigon è l’espressione moderna dell’evoluzione del Direttore Sportivo, riesce ad avere un quadro preciso dell’evoluzione. L’acquisto di Yebda credo sia davvero un grande acquisto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©