Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ag. Pandev: "Il Napoli lo ha seguito molto"


Ag. Pandev: 'Il Napoli lo ha seguito molto'
24/05/2011, 14:05

A Radio Crc è intervenuto Carlo Pallavicino, procuratore di Lucarelli:
“Ho avuto uno scambio di messaggi con Mazzarri e dal tono delle parole, l’allenatore mi è sembrato contento perchè alla fine tutto si è chiarito con la società e col presidente. L’allenatore azzurro puntava i piedi per quanto riguarda il progetti e non di club. Per la passione che Mazzarri mette nella sua professione, il club che allena deve avere possibilità di crescita e di miglioramenti. Ripetere una stagione come quella di quest’anno è quasi un miracolo per il Napoli ma bisogna progettare per il futuro. La piazza napoletana non ha eguali. A Firenze è un momento caldo dopo le dichiarazioni di Montolivo ma preferirei non commentare su questo argomento, non so se potrebbe arrivare a Napoli. Il Napoli deve diventare la quarta incomoda del campionato. Bisogna capire in che modo la rosa azzurra può rinforzarsi senza stravolgere gli equilibri economici e finanziari. Mi auguro che De Laurentiis sappia quali investimenti effettuare per rendere la squadra ancora più competitiva. Ieri l’avvocato di Gasperini era in viaggio per Roma. Non so se Gasperini si sia sentito usato ma sicuramente ha pensato di essere l’allenatore del Napoli, seppure per breve tempo. Al di là di divergenze di programma, Mazzarri ha sempre avuto un rapporto trasparente con i presidenti. Mazzarri quando sposa il progetto, diventa un soldato. Conosco Mazzarri e so cosa può dare al gruppo. Pandev non è impossibile che arrivi a Napoli ma mi auguro che lui continui la sua avventura all’Inter perché quest’annata è stata poco felice. Spero che resti nel club nerazzurro, ma so che il Napoli lo ha seguito tanto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©