Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

ESCLUSIVA

Ag. Portanova: "Ho trattato con Bigon"


Ag. Portanova: 'Ho trattato con Bigon'
05/01/2011, 09:01

Non solo Miguel Angel Britos. I rapporti tra Napoli e Bologna in queste ore sono stretti anche per un altro nome. E forse soprattutto per quello, visto che il ds felsineo, Longo, continua a dichiarare il difensore uruguaiano incedibile. C'è un altro pilastro della difesa sulle cui tracce si è fiondato il direttore sportivo azzurro e si chiama Daniele Portanova. 32 anni e da due stagioni in Emilia, Portanova ha già giocato con la maglia dle Napoli nel 2003-2004, e per lui potrebbe esserci un ritorno a sorpresa. La redazione di www.pensieroazzurro.com ha così contattato l'agente del giocatore, Simone Canovi, che in esclusiva ai nostri microfoni ha ammesso: "C'è stata una trattativa con il Napoli, ho incontrato personalmente Riccardo Bigon"

Il Napoli è dunque interessato al giocatore?
"Direi di si - sorride Canovi - con Bigon abbiamo parlato questa estate e poi ci siamo risentiti prima della riapertura del mercato. Di recente non c'è nulla"

Qual è la situazione attuale di Portanova al Bologna?
"E' tutta da decifrare. Con l'arrivo della nuova società bisogna capire le intenzioni. Lui è un giocatore importante, e vedremo se la società lo riterrà tale".

Nel caso dovesse andare via, a che costo si può trattare?
"Questo non saprei dirlo, sta alla società decidere. Dico solo che Daniele è arrivato a Bologna due anni fa in uno scambio alla pari con il Siena, a cui andò Terzi. Ciò significa che il Bologna non chiederà cifre esorbitandi, non avendo speso nulla per il suo acquisto".

Un giocatore di esperienza e che costa poco. Quello che spesso si cerca nel mercato di gennaio. Tra gli altri, Lei, Canovi, cura anche gli interessi di alcuni giovani talenti. Uno di questi tempo addietro fu accostato anche al Napoli. Parliamo di Fernando Forestieri.
"Forestieri per il momento è un giocatore dell'Udinese, ma credo che da un momento all'altro possa trasferirsi in serie B dove ha molti estimatori. Altro giovane interessante è Del Prete, di proprietà del Siena ma ora al Pescara. Per lui siamo vicinissimi alla firma con il Grosseto" 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©