Sport / Formula1

Commenta Stampa

Il patron della Formula uno era in compagnia della fidanzata

Aggredito e derubato Bernie Ecclestone


Aggredito e derubato Bernie Ecclestone
26/11/2010, 14:11

LONDRA – Brutta avventura per il patron della Formula uno, Bernie Ecclestone, aggredito e derubato con calci e pugni nel pieno centro di Londra, mentre era in compagnia della fidanzata brasiliana, Fabiana Flosi. Il frutto dell’aggressione avvenuta a Knightsbridge, nei pressi della società dello stesso Ecclestone è di circa 200mila euro. Alla coppia sono stati infatti rubati un orologio ed alcuni anelli di diamanti. Dopo la rapina, l’ottantenne inglese è stato medicato in ospedale e dimesso subito dopo. Sul posto è giunta la polizia locale che ha avviato le indagini.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©