Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Agostinelli: "E' difficilissimo battere il Napoli"


Agostinelli: 'E' difficilissimo battere il Napoli'
14/09/2010, 15:09

L'ex allenatore del Napoli, Andrea Agostinelli, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal: "Il Napoli è abbastanza brillante, non dobbiamo dimenticarci che gli avversari rendono le cose difficili. Confermare lo stesso gruppo è un fatto positivo, la gente può avere dei dubbi e delle ambizioni. Io avrei preso un grande centrocampista, Inler sarebbe stato utilissimo, sa fare bene tutte e due le fasi di gioco. Il Napoli comunque non è partito così male. Mazzarri fà bene a pretendere di più, la gestione dei risultati non è stata buona, la prestazione è comunque stata convincente, rispetto alle altre squadre il Napoli sta meglio. Io sono fiducioso anche perchè il Napoli è una squadra difficilissima da battere. Sosa e Yebda non possono essere subito campioni, si tratta di giocatori di prospettiva. Il tifoso è esigente per natura, credo che Mazzarri abbia detto la sua sugli acquisti".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©

Correlati