Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'osservatore del Livorno: "difficile toglierlo all'Udinese"

Agovino: "Candreva sarebbe un ottimo acquisto"


.

Agovino: 'Candreva sarebbe un ottimo acquisto'
18/11/2009, 14:11

NAPOLI - La notizia venuta fuori nelle ultime ore sull’interesse del Napoli per Candreva, ha calamitato l'attenzione dei tifosi e non solo. L’esplosione del giocatore ha colpito non solo i dirigenti, ma anche qualche collega. Non a caso anche Maggio ha consigliato a Bigon di provare l’acquisto.
“Se il Napoli riuscisse ad acquistarlo farebbe davvero un affare importante", ha infatti dichiarato l’azzurro da ritiro dell’Italia.
Il centrocampista dei partenopei sta lavorando sodo per trovare un pò di spazio nella Nazionale, anche se questa sera nella sfida con la Svezia dovrebbe restare fuori dai titolari. La società campana è avvisata: Candreva piace anche ai compagni e averlo in rosa non dispiacerebbe, anzi.
Nella probabile formazione che affronterà la Svezia questa sera, il giovane talento del Livorno c’è e vuole confermare le ottime parole venute fuori sulle sue qualità in questi giorni. Per lui si profila un’asta dura e complicata e lo conferma anche Agovino, osservatore del Livorno: “Sarebbe un grandissimo acquisto per il Napoli – ha ammesso ai nostri microfoni - sia come centrocampista avanzato che dinanzi alla difesa. Ha degli inserimenti tempistici incredibili. Se il Napoli lo utilizza dinanzi alla difesa alla Pirlo, sarebbe ottimo. Probabilmente al posto di Cigarini. Sicuramente ha delle qualità simili ad Hamsik, non è uguale ma simile. Ha gli stessi inserimenti, forse lui prova un pò in più il tiro da lontano”
Su Candreva ci sono diverse società e a fine stagione si prevede una sorta di battaglia. “Sarà difficile strapparlo all’Udinese, ci sarà concorrenza. E’ un ottimo giocatore, anche vista l’età”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©