Sport / Vari

Commenta Stampa

AIC, Partite al via con quindici minuti di ritardo


AIC, Partite al via con quindici minuti di ritardo
30/01/2009, 13:01

La protesta dell'AIC, associazione calciatori, solidale con i calciatori Mannini e Possanzini, squalificati un anno dal giudice sportivo per essersi recati in ritardo al controllo antidoping, partirà stasera con l'anticipo di serie B tra Modena e Rimini. Le partite, anche quelle di serie A, partiranno con quindici minuti di ritardo.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©