Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Al via i primi test per la nuova Ducati 1098 Wstk


Al via i primi test per la nuova Ducati 1098 Wstk
03/02/2009, 20:02

Primi test del 2009 per il Ducati Xerox Junior Team. I quattro giorni trascorsi in Spagna hanno permesso ai nuovi piloti Xavier Simeon e Daniele Beretta di prendere confidenza con la 1098 con la quale parteciperanno al mondiale Superstock.

Oltre 1000 i chilometri percorsi con lo scopo di trovare il miglior setup possibile sperimentando diverse soluzioni di ciclistica. Ottimi i tempi fatti segnare in sella alla moto campione 2008.

Le parole del giovane centauro belga Xavier Simeon “Non avevo mai provato sino ad ora una Ducati ma devo dire che sono rimasto davvero impressionato. La moto ha una ciclistica molto reattiva ed un motore potentissimo anche ai bassi regimi, un mix che mi ha permesso di guidare subito veloce con poco sforzo fisico.”

 “La squadra è strepitosa! I tecnici sono pronti ad ogni richiesta ed abbiamo lavorato senza sosta per quattro giorni. Sono davvero molto felice come da tempo non succedeva, credo proprio che potremmo toglierci grandi soddisfazioni.”

Il bergamasco Daniele Beretta (20 anni il prossimo 13 febbraio) è al settimo cielo: “Sono contentissimo della scelta fatta per questo 2009! La squadra è strepitosa con tecnici bravissimi che mi hanno aiutato a capire come sfruttare il grande potenziale della Ducati. Ho molto margine in quanto al momento guido come se fossi ancora in sella alla 600 che ho lasciato poche settimane fa, ma ho migliorato costantemente sino ad arrivare a girare molto vicino ai tempi del mio compagno di squadra. Un test positivo che mi lascia estremamente felice e con una grande voglia di rimontare in sella il prima possibile.”

Il team manager Serafino Foti ha aggiunto: “Era importante per noi scendere in pista con le nostre nuove guide per dare loro la possibilità di prendere confidenza con i mezzi e con tutto il team. Siamo soddisfatti del lavoro svolto in quanto hanno dimostrato una grande professionalità. Dopo il risultato di questo test siamo fiduciosi sulla nostra competitività anche per questa nuova ed impegnativa stagione.”

Commenta Stampa
di Fabrizio pirone
Riproduzione riservata ©