Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Alan Jones premia le abilità dinamiche della Nuova IS Hybrid


Alan Jones premia le abilità dinamiche della Nuova IS Hybrid
26/06/2013, 13:05

Alan Jones, campione del mondo di Formula 1, ha espresso il suo consenso nei confronti della nuova Lexus IS Hybrid, dichiarando come questo veicolo abbia ‘alzato l’asticella’ delle prestazioni dinamiche nella categoria. Questo autorevole ambasciatore Lexus ha sottoposto la nuova IS Hybrid a una serie di test presso il Sydney Motor Sport Park per conoscere meglio questa nuova sedan sportiva subito prima del lancio sul mercato.Il dodici volte vincitore GP ha affermato come la maggiore rigidità della scocca, il nuovo servosterzo elettrico e il nuovo sistema di sospensioni riescano a migliorare ulteriormente le prestazioni della nuova IS Hybrid.“I miglioramenti sono percepibili a qualsiasi velocità. La vettura è più rigida, consentendo al guidatore di avere pieno controllo del veicolo. Quando si corre in Formula 1, è importante che il telaio dimostri la massima rigidità possibile per consentire alle sospensioni di lavorare al meglio, e posso affermare che questa nuova IS Hybrid non è certo da meno. I livelli di aderenza e di comfort sono a dir poco straordinari.”La scocca della nuova IS Hybrid nasce da una nuovissima tecnica di incollaggio, che insieme all’adozione della saldatura laser garantisce al veicolo un’incredibile rigidità strutturale. L’utilizzo di acciaio e di alluminio ad alta elasticità ha consentito una riduzione del peso pari a 10 kg, mentre il nuovo sistema di sospensioni, disponibile su tutti gli allestimenti, offre maggiore aderenza e stabilità grazie all’adozione del nuovo doppio braccio oscillante anteriore e del nuovo sistema multilink posteriore.Gli allestimenti F Sport sono equipaggiati invece con Sospensione Attiva Variabile (AVS), che controlla in maniera precisa gli ammortizzatori anteriori e posteriori per rispondere al meglio alle più disparate condizioni di guida, con un’esclusiva messa a punto della sospensione e del sistema sterzante realizzata per offrire al veicolo un comportamento più sportivo e dinamico.Jones ha poi aggiunto che il fascino della nuova IS Hybrid va oltre il potenziale dinamico, sottolineando l’importanza della cifra stilistica L-finesse, caratterizzata dalla nuova griglia Lexus.“Se da un lato sono piacevolmente colpito dal look del nuovo modello, devo sottolineare la straordinaria eleganza dei nuovi interni e l’importanza del sistema ibrido, che riesce allo stesso tempo a offrire una straordinaria esperienza di guida e consumi ridotti.”La nuova IS Hybrid è leader nella sua categoria, con emissioni di CO2 pari a 99 g/km e consumi di soli 4,3 l/ 100 km[1].I commenti di  Alan Jones rappresentano un’ulteriore testimonianza della straordinaria evoluzione della nuova IS Hybrid.



[1] I consumi possono variare a seconda delle condizioni di guida, dello stile di guida, delle condizioni del veicolo e degli equipaggiamenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©