Sport / Vari

Commenta Stampa

Alla piscina Scandone di Napoli si gioca l'incontro Posillipo vs Imperia


Alla piscina Scandone di Napoli si gioca l'incontro Posillipo vs Imperia
28/03/2011, 15:03

Mercoledì 30 marzo alle ore 19,30  alla piscina Scandone di Napoli, il CN Posillipo affronta la RN Imperia in un incontro valido per la decima giornata di ritorno del Campionato di pallanuoto.
Dopo oltre due settimane di sosta per la final four di Coppa Italia (settima vittoria della Pro Recco e sesta consecutiva) e per l’impegno della Nazionale in World League, si torna in acqua per disputare le ultime due giornate della “regular season”.
La ripresa si presenta particolarmente tranquilla per il Posillipo che dovendo giocare contro la cenerentola del campionato, un solo punto in classifica conquistato alla prima giornata d’andata contro la Lazio, ha la possibilità di ritrovare il ritmo e i meccanismi di gara in vista dei play off. Anzi, sarà questa una buona occasione per concedere un “minutaggio” maggiore a chi ha giocato meno, consentendo così maggiori tempi di recupero a quei giocatori, con particolare riguardo ai nazionali, che hanno dato di più fino ad ora.
Ovviamente, nonostante l’abissale differenza tecnica tra le due formazioni, è comunque necessario restare concentrati; infatti, non si deve dimenticare che all’andata il Posillipo, pur imponendosi ai giallorossi liguri con un netto 15 a 9 finale, nel primo quarto dovette subire un inaspettato parziale di 4 a 2 a favore dei padroni di casa.
A questo punto del torneo il pensiero di tutti è rivolto esclusivamente ai quarti di finale dei play off che inizieranno il prossimo 9 aprile. E, mentre le prime quattro squadre in classifica generale stanno alla finestra in attesa di conoscere gli avversari che dovranno incontrare ai quarti, tutte le altre formazioni che occupano posizioni di rincalzo, si daranno battaglia per conquistare i posti che consentono l’accesso alla fase finale del campionato.
Quest’anno, infatti, per conoscere la griglia degli incontri dei play off sarà necessario attendere la conclusione della prima fase, considerato che in queste ultime due giornate del girone di ritorno sono previsti diversi scontri diretti.
L’incontro della Scandone sarà arbitrato dai sigg. Domenico Rotondano di Salerno e Patrizia Zappatore di Taranto – delegato FIN Panucci.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©