Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Alla scoperta dei Fire Brothers


Alla scoperta dei Fire Brothers
04/08/2011, 13:08

Cresce la famiglia dei moto club affiliati alla Fmi-Campania. L’ultimo nato è il “Fire Brothers”, che ha sede in provincia di Napoli, alla Via Scafati 35 di Santa Maria la Carità. Per il momento sono trenta i soci, ma la voglia di crescere è tanta: “I Fire Brothers – dice il Presidente Michele Fumarola – nascono dalla sfida che cinque persone hanno voluto affrontare; vivere la moto in compagnia.  Abbiamo intenzione di promuovere il nostro stile, in particolare nella sensibilizzazione dei giovani a godersi la moto nel pieno rispetto delle regole del codice della strada. Tra i nostri prossimi impegni ci sono dei seminari mirati aperti agli studenti delle scuole superiori, per educarli ad una condotta di guida sicura”. Tante sono le pietanze che bollono nella pentola del neonato club: “Ci piacerebbe – spiega Fumarola – promuovere il nostro stile di intendere la moto ed il mondo che lo circonda. Il motociclismo rappresenta un qualcosa da vivere quotidianamente. Per noi va vissuto non in solitario, ma in compagnia. Tra centauri si creano atmosfere particolari, dove si diventa vecchi amici dopo pochi minuti dalla presentazione”. Chi ha voglia di aggregarsi ai Fire Brothers può contattare direttamente il presidente: “Le nostre porte – nota Michele – sono sempre aperte. Ci sentiamo davvero fratelli, e chi ha voglia di entrare a far parte della nostra famiglia, è ben accetto. Raggiungere le mete più disparate con sempre più motociclisti a seguito, può solo far piacere. Inviatemi una mail a firebrothers@motoclubfmi.it, sarà un piacere rispondervi”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©