Sport / Vari

Commenta Stampa

Vonn: "Io voglio rappresentare gli Usa, non Trump"

Ambasciatrice Usa all'Onu: "Gli Usa potrebbero non partecipare alle Olimpiadi"


Ambasciatrice Usa all'Onu: 'Gli Usa potrebbero non partecipare alle Olimpiadi'
07/12/2017, 17:18

NEW YORK (USA) - Con un annuncio a sorpresa, l'ambasciatrice Usa all'Onu, Nikki Haley, ha messo in dubbio la partecipazione degli Usa alle Olimpiadi del 2018 a Pyeongchang, in Corea del Sud, sostenendo che è una "questione aperta". La Haley ha fatto presente che gli atleti americani potrebbero essere a rischo in Corea del Sud, a causa delle provocazioni del dittatore nordcoreano Kim Jong Un, e quindi il governo Usa valuterà quali precauzioni prendere. 

Una risposta a questa presa di posizione è arrivata dalla sciatrice Lindsey Vonn, in una intervista alla Cnn: "Spero di rappresentare il popolo degli Stati Uniti d'America, non il Presidente Trump. Prendo molto sul serio le Olimpiadi, cosa significano e cosa rappresentano, cosa significa camminare sotto la nostra bandiera nella cerimonia di apertura. Voglio rappresentare bene il nostro Paese, non penso che al momento ci siano molte persone nel nostro governo che lo fanno

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©