Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

ENNESIMA VITTORIA

Amichevole: Napoli-Sporting Braga 3-1


Amichevole: Napoli-Sporting Braga 3-1
05/08/2012, 14:33

 Napoli-Sporting Braga 3-1 in un'amichevole disputata a Napoli NAPOLI: (3-5-1-1) De Sanctis, Campagnaro (28' st. Gamberini), Cannavaro(28' st. Fernandez), Britos, Maggio, Behrami (25'st. Dossena), Inler (26'st Donadel), Hamsik (32' st. Novothny), Zuniga (39' st. Bariti), Pandev (16' st. Dzemaili), Vargas (39' st Fornito). All.: Mazzarri. SPORTING BRAGA (4-3-3-): Beto, (1'st Quim) Vinicius, Custodio (26'Baiano), Douglao, Alain (26'st. Amorim), Mossoro' (36' Eder),Salino, H. Barbosa,(20' st. R.Micael) Hugo Viana, Elderson (26'st Ismaili), Lima. All. JosŠ Peseiro. Reti: nel pt. 4' e 15', Pandev, 37' Lima. Nel st. 16' Zuniga Il Napoli si aggiudica la quarta amichevole internazionale di fila con lo Sporting Braga, prova generale della sfida di Supercoppa con la Juventus dell' 11 agosto a Pechino. Gli azzurri partono alla grande e vanno subito in gol con Pandev (4'), su assist di Vargas, lanciato in verticale da Hamsik. Gli uomini di Mazzari giocano in scioltezza e costruiscono ben sei palle gol nel primo tempo. Hamsik manda alto di poco davanti a Beto (13'); Cannavaro, partito da centrocampo, dribbla tre portoghesi e serve di precisione Pandev. Il macedone va ancora a segno (15'). Lo Sporting Braga fatica ad entrare in partita. Hugo Viana ci prova da lontano (16'), De Santis respinge in angolo. Mossoro' riparte velocissimo e serve Alain (26') che tira a botta sicura, De Santis si salva di piede. C' e' ancora tempo per una grande occasione di Hamsik (30'), che sbaglia, solo davanti a Beto. Poi Campagnaro devia un tiro di Lima dal limite quello che basta per spiazzare De Santis ed i portoghesi trovano il 2-1. Nella ripresa, pero', lo Sporting sembra un' altra squadra. Mossoro' e Alain creano seri grattacapi alla difesa azzurra, tra le urla di Mazzarri per l' evidente calo di concentrazione dei suoi. Per 15' i portoghesi, che quest' anno giocheranno i preliminari di Champions League prendono in mano la gara, ma Zuniga, buona prova, dopo uno scambio con Hamsik, mette a segno il 3-1 (16') e chiude la partita. Dopo c'e' spazio solo per la girandola dei cambi. Per Mazzarri conferme da un grande Pandev ed un ottimo Hamsik. Bene Inler, al rientro dopo l' infortunio, e Vargas ancora in crescita, vicinissimo al gol nonostante eccessi di leziosita'. Lunedi' si vola a Pechino. (ANSA).

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©