Sport / Calcio

Commenta Stampa

L'ex milanista sogna un giorno di guidare gli Azzurri

Ancellotti, un giorno Ct dell'Italia


Ancellotti, un giorno Ct dell'Italia
16/10/2009, 12:10

“Mi piacerebbe diventare ct della mia nazionale. Ma non sono sicuro che un giorno questo sarà possibile”, parola di Carlo Ancelotti. Il tecnico del Chelsea non si nasconde e racconta I suoi sogni e le sue speranze alla BBC Londra.  Per ora, però, è solo il tempo di pensare al Chelsea e alla Premier League. L’ex milanista sta entrando sempre più nei cuori inglesi e con i risultati si proietta verso rosei futuri.
Nel corso dell’intervista non si parla solo di campionato, quindi, ma anche di Mondiali e visto che ora è in Inghilterra come non toccare l’argomento Capello: “E’ un grande allenatore – ha ammesso Ancelotti - sono felice per il grande lavoro che sta facendo. L'Inghilterra è una delle migliori al mondo, ma finora nessuna squadra europea ha mai vinto il Mondiale lontano dall'Europa".

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©