Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Anche Alì saluta il grande Joe Frazier


Anche Alì saluta il grande Joe Frazier
15/11/2011, 14:11

C'era anche Muhammad Ali, il rivale di tante battaglie, ai funerali di Joe Frazier, il pugile scomparso la scorsa settimana per un cancro al fegato all'eta' di 67 anni. Oltre al vecchio avversario, erano presenti anche l'ex campione dei pesi massimo Larry Holmes e il promoter Don King. L'orazione funebre e' stata celebrata dal leader dei diritti civili, il Reverendo Jesse Jackson, il quale al termine ha chiesto ai presenti di alzarsi e ''mostrare il vostro amore'' nei confronti di Smokin' Joe. E' stato il momento in cui anche Ali si e' alzato per applaudire il suo vecchio rivale. Vestito di nero e con occhiali scuri, Ali, a cui e' stato diagnosticato il morbo di Parkinson nel 1984, ha dovuto ricorrere all'aiuto dei suoi assistenti per entrare e uscire dalla chiesa battista dove si sono svolti i funerali. L'altro grande avversario di Frazier, George Foreman, non ha potuto essere presente, ma ha fatto sapere di essere pronto a contribuire ai costi delle esequie.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©