Sport / Calcio

Commenta Stampa

Ammonta a 215ml "l'investimento" di Perez

Anche Benzemà al Real Madrid


Anche Benzemà al Real Madrid
01/07/2009, 13:07

Kakà, Diarrà, Gago e un presidente di nome Perez: i nomi (almeno per noi italiani) ambigui di giocatori e presidente del Real Madrid, possono far sorridere i più spiritosi ma, le cifre spese dal dirigente delle "merengues" per assicurarsi un team di super-campioni, di sicuro, lasciano basiti. Con l'arrivo di Karim Benzemà, infatti, le spesa del club spagnolo arriva precisamente a ben 215 milioni di euro (quindici milioni in meno ci sono voluti per realizzare il colossal Fantascientifico:"Transformers 2"). Tifosi e sponsor in visibilio, pioggia di critiche per le somme assurde spese e le risposte di Florentino Perez. Il presidente del Real infatti chiarisce che, i 215 milioni, non sono una spesa folle ma un investimento e rivela di aver deciso di spendere in un unico anno il budget previsto invece per tre stagioni perchè:"Dobbiamo cambiare il nostro modello. Dobbiamo ingaggiare grandi giocatori per vincere".
Perez poi ricorda quanto giovarono alle casse del club gli acquisti di Zidane e Beckam:"Con l'ingaggio di giocatori come Beckham e Zidane abbiamo aumentato le entrate: il valore della sponsorizzazione sulla maglia è passato da 400 milioni di pesetas a 4 miliardi. Questi giocatori affascinano i tifosi di tutto il mondo e possiamo rinegoziare i contratti".
In parole povere, ciò che sostiene il presidente "merengues" e che, la sua spesa apparentemente spropositata, si trasformerà quasi certamente in un guadagno ancor più incredibile. I debiti che il Real Madrid ha contratto con questi acquisti multimilionari, dunque, saranno rapidamente assorbiti dalle entrare provenienti da sponsor e tifosi entusiasti. A questo punto non ci resta che augurare al club spagnolo di aver trovato, nel suo fantamercato (non nel senso di inesistente, però) un reale contatto con la fantaeconomia preannunciata dal suo presidente "spendaccione".

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©