Sport / Vari

Commenta Stampa

Anche nel 2012 la ŠKODA sarà “Motore del ciclismo”


Anche nel 2012 la ŠKODA sarà “Motore del ciclismo”
23/10/2011, 12:10

La ŠKODA Italia porta avanti il proprio impegno nel mondo delle due ruote: è stato infatti firmato l’accordo che lega la Casa automobilistica e RCS Sport per il 2012. Prosegue quindi una partnership che dal 2007, anno di esordio sulle strade del Giro d’Italia, vede il Marchio della Freccia Alata protagonista dei principali eventi ciclistici nazionali e internazionali.
Il sodalizio tra la ŠKODA e RCS Sport, che nel 2011 ha festeggiato i 5 anni, riafferma il forte legame tra due realtà che hanno contribuito a creare un binomio solido e ben noto al pubblico del grande ciclismo.
L’accordo prevede la fornitura di vetture per le corse organizzate da RCS Sport: il 2012 su due ruote della Casa ceca si aprirà con la partecipazione alla Strade Bianche il prossimo 3 marzo. Pochi giorni dopo la ŠKODA sarà alla Tirreno-Adriatico, in programma dal 7 al 13 marzo, mentre il 17 marzo sarà la volta della Classica di Primavera, la Milano-Sanremo.
Il clou della stagione, come di consueto, sarà il Giro d’Italia: l’imponente flotta ŠKODA, composta da 140 auto, sarà al via dell’edizione numero 95 della Corsa Rosa, che partirà il 5 maggio da Herning (Danimarca). Le vetture accompagneranno gli atleti lungo i 3.477,4 chilometri del percorso e “giocheranno in casa” il 9 maggio, giornata dedicata alla cronometro a squadre che andrà in scena a Verona, città sede della ŠKODA Italia.
Dopo una pausa nei mesi estivi, il 2012 ciclistico della ŠKODA si chiuderà con le gare autunnali: il GranPiemonte e Il Lombardia.
Quello tra la ŠKODA e il mondo delle due ruote è un rapporto profondo che affonda le proprie radici nella storia della Casa ceca: nel 1895, infatti, il libraio Václav Klement e il meccanico Václav Laurin fondarono a Mladá Boleslav una fabbrica per la produzione e per la riparazione di biciclette, che in seguito a numerose evoluzioni è diventato oggi, con 762.600 auto vendute nel 2010, uno dei maggiori Costruttori automobilistici.
L’impegno in ambito ciclistico è parte di una precisa strategia internazionale della ŠKODA, che si concretizza anche in altri Paesi, attraverso la partecipazione della Casa Madre al Tour de France e alla Vuelta in qualità di Partner Ufficiale e la collaborazione con l’UCI (Union Cycliste Internationale) in occasione dei Campionati del Mondo di ciclismo. Oltre alle competizioni professionistiche, il Marchio della Freccia Alata appoggia altre iniziative che coinvolgono gli appassionati di tutte le età, come la “ŠKODA Cycling Challenge” e il circuito “Bike for Life” in Repubblica Ceca o “Berlin Velothon” in Germania.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©