Sport / Basket

Commenta Stampa

Andrew Warren è sbarcato a Napoli


Andrew Warren è sbarcato a Napoli
06/09/2012, 15:01

Andrew Warren è sbarcato a Napoli. L’esterno americano è atterrato questa mattina a Capodichino, accolto dal direttore sportivo Antonio Ambrosino e dal team manager Antonio Mirenghi. Primo assaggio di campo oggi alle ore 17 al PalaBarbuto, dove incontrerà coach Maurizio Bartocci e i compagni di squadra. “Sono felice di essere qui, non vedo l’ora di incrociare il gruppo e di mettermi a disposizione della squadra. Mi sono informato sul campionato di LegaDue: in Italia si gioca un basket di alto livello, molto competitivo. Questa stagione può essere una grande opportunità per la mia carriera”.

Classe 1987, 195 cm per 95 kg, lo scorso anno ha militato in Australia con i Taipans Cairns, chiudendo la stagione con oltre 13 punti e 3 rimbalzi a partita. Ottimo tiratore, valido portatore di palla e atleta agile e veloce, Warren è emerso con la canotta di Bradley University nel campionato NCAA. Nel 2010/2011 la sua stagione migliore: 18.8 punti e 5.5 rimbalzi a partita, con il 39% dall’arco. Nell’estate del 2011 ha tentato il pre-draft Nba disputando 3 partite (8.7 di media).

“Sono un giocatore che può segnare da fuori e dal palleggio, ma non sono un egoista: mi piace coinvolgere i compagni di squadra e amo difendere sui realizzatori avversari. Ho sentito grandi cose su Denis Clemente, l’ho visto giocare a Kansas State: possiamo formare una coppia molto pericolosa e completa”.

Un ultimo pensiero su Napoli: “Ho letto molto di quanto sia bella questa città, so che i tifosi sono calorosi. E’ la prima volta che gioco in Europa, sono molto contento”.

Dopo lo scrimmage di ieri con la Prima Veroli, Napoli tornerà in campo sabato 8 settembre alle ore 18 al PalaBarbuto contro la FMC Ferentino, per un nuovo test a porte chiuse.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©