Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA BALDAS

"Aonica-Ibra? Sarà decisivo il guardalinee"


'Aonica-Ibra? Sarà decisivo il guardalinee'
06/02/2012, 12:02

Fabio Baldas, ex arbitro della nostra serie A, commenta a Radio Sportiva gli episodi più discussi della domenica di campionato.
SULLA MANATA DI IBRA. Condotta violenta è condotta violenta, l´entità poi la deciderà il giudice in base al referto di Rizzoli, che tra l´altro si è fidato del guardalinee molto più vicino all´episodio. La valuto una cosa pesante perchè mette la mano intorno al compagno quasi a mascherare il gesto e poi da lo schiaffo, credo che sia condotta violenta non antisportiva. Se uno sputo è condotta violenta e vale come un pugno...
SUL COINVOLGIMENTO DI ARONICA. Se guardalinee dirà che ha visto e non ha ritenuto da esplusione il gesto di Aronica allora la prova televisva cade. Se invece confermerà al giudice sportivo che non ha visto, la prova tv può essere presa in considerazione.
SULL’ ENTITA’ DELLA SQUALIFICA - Non è una manata di particolare violenza ma c´è l´aggravante di essersi nascosto dietro il compagno, secondo me dovrebbe prendere due giornate ma dipende da come è descritto il gesto nel referto dal guardalinee.
FONTE: RADIOSPORTIVA.COM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©