Sport / Vari

Commenta Stampa

Aperta ufficialmente la stagione agonistica remiera 2012 della Regione Campania


Aperta ufficialmente la stagione agonistica remiera 2012 della Regione Campania
24/02/2012, 11:02

Domenica 19 febbraio si è aperta ufficialmente la stagione agonistica remiera 2012 della Regione Campania, con una Regata di Fondo sulla distanza di 4.000 mt.

Tutte iscritte le società Campane , ad eccezione del C.N. Stabia.
Inoltre sono stati gentili ospiti altri Sodalizi sportivi provenienti da Lazio e Puglia, per un totale di 191 atleti distribuiti su 87 equipaggi con un totale di 24 regate.

La partecipazione più numerosa si è avuta nella specialità del Singolo Maschile sia nella categoria Senior che Ragazzi con 18 equipaggi in gara.
Nella categoria SA si è aggiudicato la vittoria Marco Calamaro del C.C.Napoli con il tempo di 15’:16’’:8 seguito da Matteo Castaldo del R.Y.C.C.Savoia con il tempo di 15’:23’’:0 , terzo posto invece per Jordan Volpe del C.R.V.Italia che chiude con il tempo di 16’:22’’:6
Nel singolo Ragazzi M la prima posizione è andata alla Marina Militare Sabaudia con l’atleta Giulivo Raffaele che ha vinto con il tempo di 17’:14’’:3 seguito da Cristian Tulli del R.Y.C.C.Savoia con il tempo di 17’:30’’:2, ed ancora la MM Sabaudia in terza posizione con l’atleta Daniele Scarabello col tempo di 17’:46’’:1
Nella categoria cadetti femminile da evidenziare la bella prova della ProMonopoli che ha vinto nella specialità del Doppio, composto da Sara Monte e Alessia Tria con il tempo di 9’:31’’:8 seguite dalle atlete della C.C.Napoli Sara D’Agostino e Simona Ruggiero con il tempo di 9’:53’’:4.

Le condizione meteo quasi perfette hanno favorito l’ottima riuscita dell’evento, inoltre un ringraziamento particolare và al lavoro svolto dallo Staff del Centro Nautico Enel di Presenzano, che come sempre, ha contribuito alla messa a punto del campo di gara, all’organizzazione del piano di sicurezza a terra ed in acqua, ed alla logistica generale, sotto la supervisione dei due VV.PP. Carlo Tizzano ed Antonio Catalano, e dei tre Consiglieri presenti Guido Cangiano, Maurizio Petrella e Tommaso Pironti.

Ottimo e indispensabile il lavoro dei Giudici Arbitri diretti dal presidente di Giuria Italo Lanni coadiuvato da Marco Capezza e Giovanni Vitiello.
Molto gradita e apprezzata la presenza del Presidente Nazionale dei Giudici Arbitri Giosuè Vitagliano, del Coordinatore Regionale Arbitrale Roberto Di Leva che si sono intrattenuti nella rinnovata ed efficiente torre di arrivo, con il Presidente del Comitato Regionale Davide Tizzano.

Prossimo appuntamento in programma il giorno 11 marzo con la gara Regionale aperta a tutte le categorie e contestualmente il Consiglio Regionale del C.R.Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©