Sport / Kart

Commenta Stampa

Apertura nel segno della CRGin Germania a Wackersdorf


Apertura nel segno della CRGin Germania a Wackersdorf
20/05/2013, 09:57

Wackersdorf (Germania). Apertura nel segno della CRGin Germania a Wackersdorf nella prima giornata di prove ufficiali per la categoria “regina”, la KZ (ex KZ1), nella prima prova del Campionato Europeo CIK-FIA. IN KZ INIZIO SPRINT. Jorrit Pex e Max Verstappen per la squadra ufficiale CRG, e Davide Forè per il team privato DTK Racing Team Poland, tutti e tre su CRG-Tm, hanno subito “stampato” i primi tre crono nelle prove ufficiali di venerdì sul circuito Prokart Raceland diWackersdorf, chiarendo immediatamente le loro intenzioni per questo Europeo. Siamo solo all’inizio, ma per la casa italiana è un bel primo raggio di luce in un weekend che a livello atmosferico si annuncia abbastanza minaccioso con nubi cariche di pioggia. Un po’ di sfortuna nel finale delle qualifiche per il 4 volte campione del mondo Jonathan Thonon, su CRG-Maxter, che non è riuscito a far meglio del decimo tempo. Ma il pilota belga è abituato a risalire la griglia in tempi brevi, anche se qui il circuito non permette grandi possibilità di sorpassi. Scatteranno purtroppo un po’ indietro nelle manches di sabato sia Fabian Federer (CRG-Modena) che ha ottenuto il 13.mo tempo, che Jordon Lennox-Lamb (CRG-Parilla), con il 20.mo tempo. TIENE BRILLA IN KZ2. In KZ2 è tornato invece l’incubo della discussa rilevazione della rumorosità a scombussolare un po’ i tempi delle prove ufficiali, con una serie di penalità affibbiate a pioggia a un gran numero di piloti, fra i quali il pilota della squadra ufficiale CRG, l’ottimo Felice Tiene, terzo assoluto per il cronometro ma retrocesso sesto nelle qualifiche, mentre l’altro pilota ufficiale CRG, lo spagnolo Alex Palou, deve ancora prendere ilgiusto ritmo con la categoria, dove è al debutto, e con la pista, che non aveva mai visto prima d’ora. Così Palou si è dovuto accontentare del 49.mo tempo. Nelle prime manches del pomeriggio, per Felice Tiene è però subito arrivata una vittoria, mentre per Alex Palou due piazzamenti (9. e 13.mo posto) molto incoraggianti. Il programma prevede per sabato la prosecuzione delle manches di qualificazione, e per domenica le Prefinali e le Finali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©