Sport / Calcio

Commenta Stampa

Chiariti i due episodi caldi della 26° giornata di serie A

Arbitri: Braschi conferma gli errori su Inter e Milan


Arbitri: Braschi conferma gli errori su Inter e Milan
21/02/2011, 12:02

ROMA – “Il fuorigioco c’è, il gol è da annullare perché la posizione di Ranocchia è influente. Ma sono servite le riprese tv per rendersene conto”. A spiegarlo il designatore ufficiale della serie A, Stefano Braschi, che chiarisce quindi ogni dubbio sull’anticipo di sabato tra Inter e Cagliari, vinto dai nerazzurri per 1-0.
“Quanto poi alla rete di Robinho – aggiunge l’ex fischietto – Banti ha commesso un errore: il fallo di mano è tale, punto è basta. Non so cosa sia successo, non capisco come sia potuto accadere”. Commenta così, invece, Braschi il contestatissimo gol rossonero nella sfida vittoriosa di Chievo. Arriva dunque una vera e propria ammissione di colpa, che va stemperare gli animi caldi della 26esima giornata di serie A.
A chi poi gli domanda se ci dovrebbe essere maggior collaborazione tra arbitri e calciatori, il designatore risponde: “l’utopia è una grande cosa, ma inseguiamola. Obiettivamente a volte anche i giocatori in campo non si rendono bene conto di quello che hanno fatto. L’episodio di Robinho non è così semplice, la confessione sarebbe auspicabile ma è complicata”.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©