Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA DE LAURENTIIS

"Aspettiamo Vargas, Insigne deve crescere..."


'Aspettiamo Vargas, Insigne deve crescere...'
18/01/2012, 19:01

Prima di ricevere il premio "Career Recognition Reward" presso la sede della Borsa di Milano, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24. Tra i temi discussi, il calciomercato.

"Avevo promesso un regalo ai tifosi in caso di qualificazione agli ottavi di Champions League? Penso che Vargas sia già un bel premio. E' uno dei talenti più forti del calcio sud americano. Stiamo forzando i tempi per farlo giocare per non creargli disagio ma è evidente che il ragazzo non possa essere pronto. E' stato catapultato in un altro mondo, in un altro calcio. Ha anche problemi con la lingua, proprio oggi ho chiesto che gli venga affiancato un professore di italiano".

Insigne? Il ragazzo ha la fortuna di essere allenato da Zeman, un maestro nel crescere i giovani. Spero che il prossimo anno Insigne possa giocare in Serie A con il Pescara. E' presto per farlo giocare nel Napoli, deve continuare il suo processo di crescita, tra due anni potrebbe essere pronto per il Napoli.

Cosa preferisco tra il passaggio ai quarti di Champions e una nuova qualificazione per il prossimo anno? Ovvio che preferisco raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League. Il campionato è ancora molto lungo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©