Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ass. Tommasielli:"Forse nuovo stadio a Napoli est"


Ass. Tommasielli:'Forse nuovo stadio a Napoli est'
01/02/2012, 13:02

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuta Pina Tommasielli, assessore allo sport del comune di Napoli
“Stiamo valutando se ristrutturare il San Paolo o costruire uno stadio nuovo a Napoli Est”
“Condutture rotte? Abbiamo risolto questo problema che per fortuna ci è stato segnalato dal Napoli. Una conduttura era rotta e c’è stato un intervento tempestivo per cui tutto è stato risolto già ieri. Non ci sono problemi di agibilità e stasera si giocherà Napoli-Cesena al San Paolo.
Stasera c’è stato un incremento delle corse delle metropolitane, ci sarà un incremento delle forze dell’ordine, è tutto sotto controllo. La società è molto solerte anche perché la manutenzione del terreno di gioco è  carico della società che è attenta e mantiene il campo nel modo migliore. Gli interventi sono tempestivi, il manto di gioco già dal 2009 è sotto la tutela della società.
Non è stata una scelta felice quella di giocare di sera a queste temperature. Dal punto di vista fisico le temperature così basse espongono i giocatori a problemi fisici seri. Neppure per la città e per gli equilibri economici la scelta serale non è stata il top. Non si invoglia la gente ad andare allo stadio. Noi vorremmo che il calcio fosse sempre più alla portata delle famiglie a non credo che le stesse siano propense ad andare a vedere un partita di sera con un clima freddo e piovoso.
Nuovo stadio a Napoli est? Non anticipo nulla di certo ma sicuramente stiamo valutando tutte le possibilità. Stiamo lavorando sia sulla ristrutturazione del San Paolo e sia sulla possibilità di uno stadio nuovo. È evidente che si tratta di una questione seria e quello che è sul tavolo della discussione è una valutazione profonda perché riguarda la nostra squadra e anche l’assetto urbano. Stiamo lavorando su più piani. Probabilmente Napoli est sarà l’area di riferimento qualora si decidesse di costruire un nuovo stadio.
In genere vado alla stadio a guardare le partite del Napoli e probabilmente ci sarò anche io stasera al San Paolo”.
 

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©