Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Cinquanta tifosi napoletani distruggono un locale londinese

Atti vandalici nel post partita di Arsenal-Napoli


Atti vandalici nel post partita di Arsenal-Napoli
02/10/2013, 10:03

Londra. Una minoranza di tifosi partenopei prendono letteralmente d'assalto un ristorante londise. La serata per i tifosi azzurri era già aspra in seguito alla sconfitta e tale atto di vandalismo poteva esserevitato. Il proprietario del ristorante, Holloway Road, precisa: "Abbiamo ospitato molti tifosi napolatani oggi, si sono divertiti e non hanno dato fastidio. Poi è arrivata questa minoranza che ha lanciato sedie e tavoli, non c’era alcun motivo per quest’attacco, credo che sia stato". Si sostiene che si trattasse si una minoranza di cinquanta tifosi azzurri.
Più dure e pesanti le parole di una delle cameriere del locale: "Sono entrati nel negozio brandendo cinture, i clienti erano terrorizzati. Un uomo è stato ricoverato in ospedale per un taglio alla testa causato da un colpo causato dalla fibia di una cintura. C’era molto sangue sul pavimento, non abbiamo potuto pulire perché la polizia deve svolgere delle indagini.  Il negozio ha subito tantissimi danni, i tavoli e le sedie sono distrutti”. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©