Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Ottima prestazione per Capello e McNish

Audi R15 plus vince al debutto


Audi R15 plus vince al debutto
13/04/2010, 15:04

L’evoluzione della R15 TDI, conosciuta internamente con il nome di R15 plus, ha conquistato una limpida vittoria alla 8 Ore di Le Castellet. Ai comandi di Allan McNish, la sportiva tedesca ha superato la Peugeot di Sarrazin durante il primo giro e alla terza tornata ha scavalcato anche la Lola-Aston Martin di Mücke. Da quel momento, la vettura non ha mai abbandonato la testa della corsa.

Dopo 266 giri, la R15 TDI ha tagliato il traguardo con un vantaggio di ben 5 giri sul secondo classificato e l’unica sosta ai box non preventivata è arrivata a 7 giri dalla fine, per il montaggio degli pneumatici da bagnato.

“È davvero impressionante come i prototipi Audi siano in grado di vincere la gara di debutto: è successo con la R8, la R10 TDI, la R15 TDI e ora la R15 plus” ha commentato Wolfgang Ullrich, Responsabile della Audi Motorsport. “Siamo ovviamente felici di questa vittoria, ma ancora di più perché la vettura ha dimostrato di essere veloce e affidabile. Questo successo ci ripaga del duro lavoro svolto nei mesi passati, ma sappiamo che c’è ancora molto da fare”.

La competizione è servita all’Audi Team Joest per prepararsi alla 24 Ore di Le Mans, che si svolgerà il 12 e 13 giugno. Durante le sessioni di prove libere, le qualifiche e il warm-up, il team ha provato e valutato diversi set-up, alla ricerca della soluzione migliore che permettesse a Dindo Capello e Allan McNish di ottenere le massime performance anche con temperature relativamente basse.

La R15 plus, infatti, è stata quasi sempre la più veloce in pista, ottenendo anche il record sul giro in gara. Le importanti informazioni ottenute durante la gara saranno utilizzate per proseguire lo sviluppo della vettura. Le prossime tappe in agenda sono una sessione di test di 30 ore e l’appuntamento con la 1000 Km di Spa-Francorchamps, in programma il 9 maggio.

Così i piloti dopo la corsa: “È bello tagliare per primi il traguardo, specialmente al debutto” commenta Dindo Capello. “Ciò che mi rende felice è che le modifiche che abbiamo apportato, anche dopo il warm-up, abbiano funzionato bene”.

“Al suo debutto, abbiamo portato l’auto alla vittoria” prosegue Allan McNish “un risultato speciale per noi piloti, dopo le difficoltà incontrate lo scorso anno. Allo stesso tempo un’ottima esperienza per gli ingegneri in vista di Le Mans”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.