Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il team Black Falcon è terzo di classe

Audi R8 LMS trionfa alla 24 Ore del Nürburgring


Audi R8 LMS trionfa alla 24 Ore del Nürburgring
17/05/2010, 17:05

Alla seconda uscita sul vecchio circuito del Nürburgring - la cosiddetta “Nordschleife” - la Audi R8 LMS si conferma la migliore della Classe GT3. La sportiva dei quattro anelli portata in gara dalla Phoenix Racing, infatti, ha terminato al primo posto di categoria la massacrante 24 Ore del Nürburgring, una delle competizione di durata più difficili, per le automobili derivate dalla serie.

All’ottimo risultato raggiunto dalla R8 LMS numero 97 del team tedesco, si aggiunge il terzo posto ottenuto dalla numero 111 del team Black Falcon. Le due Audi, classificate rispettivamente al terzo e quinto posto assoluto, hanno portato a termine la gara con una condotta attenta e oculata, che ha permesso ai piloti di limitare le soste e ridurre i rischi.

Infatti, delle sette Audi R8 LMS schierate al via della 24 Ore del Nürburgring, soltanto due sono giunte al traguardo. Le altre 5, nel corso della competizione, sono incappate in improvvisi cedimenti meccanici o sono rimaste coinvolte nei numerosissimi incidenti che hanno caratterizzato questa edizione della gara.

“Siamo felici che la R8 LMS sia rimasta imbattuta nella sua Classe” ha spiegato Wolfgang Ullrich, Responsabile della Audi Motorsport. “Abbiamo sviluppato questa vettura pensando proprio a un utilizzo sportivo da parte dei Clienti, e i risultati ottenuti dalla Phoenix Racing e dal team Black Falcon, a cui vanno le nostre congratulazioni, rappresentano al meglio la nostra idea. Le altre R8 in gara hanno espresso ottime performance e, nella maggior parte dei casi, sono rimaste coinvolte in incidenti che sono all’ordine del giorno quando si parla di competizioni. Anche i due cedimenti meccanici occorsi rientrano nella normale casistica delle competizioni di durata su tracciati così probanti”.

Classifica finale:
1 Müller/Farfus/Alzen/Lamy (BMW) 154 giri in 24h 00m 18.168s
2 Farnbacher/Simonsen/Lehman/Seefried (Ferrari) + 3m 54.191s
3 Bronzel/Ludwig/Rostek/Winkelhock (Audi R8 LMS) - 1 giro (1° GT3)
4 Hartung/Söderlund/Sandström/Öhlin (BMW) - 2 giri (2° GT3)
5 Breslin/Jöns/Heyer/Stuck (Audi R8 LMS) - 2 giri (3° GT3)
6 Alzen/Schwager/Jäger/Bert (Porsche) - 3 giri
7 Werner/Müller/Priaulx/Adorf (BMW) - 4 giri
8 Zehe/Schelp/Roloff/Bullitt (Porsche) - 4 giri
9 Aust/Adams/Übler/Grossmann (BMW) - 5 giri
10 Weiland/Forbes/Riemer/Horn (Porsche) - 6 giri

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.