Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Auto: al via il Campionato continentale Martini Trophy


Auto: al via il Campionato continentale Martini Trophy
28/03/2013, 12:04

 L’edizione 2013 del campionato continentale di automobilismo  Hscc - Martini Trophy, riservato alle vetture sport prototipi storici, prenderà il via nel weekend di Pasqua in Inghilterra per terminare a fine agosto sempre nel Regno Unito. Ai nastri di partenza due napoletani: Michele Liguori, che lo scorso anno ha vinto il titolo continentale del campionato CanAm e la medaglia di bronzo nell’edizione 2012 proprio nel Martini Trophy e il campione Cosimo Turizio che torna a gareggiare, con serie ambizioni.

 

La gara di apertura in programma sul circuito di Thruxton, nella bellissima contea inglese dell’ Hampshire, indicherà lo stato di condizione dei nostri portacolori che puntano entrambi al podio finale: “L’obiettivo è migliorare la posizione finale di classifica dello scorso anno – conferma Michele Liguori – anche se sarà molto difficile visto che quest’anno mi dovrò confrontare non solo con fior fiori di piloti europei ma anche con un temibile avversario in più: il mio amico e maestro Cosimo Turizio (n.d.r. assente l’anno scorso), che è l’unico vero campione napoletano di questo sport”.

Al volante della sua Lola T296, da 2000 cc Liguori troverà, nelle due gare di apertura della stagione, non solo il campione in carica, l’inglese David Gathercole, ma anche altri venti piloti, tutti agguerriti e che aspirano alla vittoria. Cosimo Turizio, esperto pilota e vincitore su quasi tutti i circuiti internazionali e nazionali, al volante della sua Osella 2000 cc, intende dare filo da torcere ai rivali, presentandosi al via della stagione con le migliori intenzioni.

 

             Il campionato, riservato a vetture sport 2 litri, si svolgerà su cinque circuiti (dopo Thruxon  sarà la volta di quello tedesco di Hockenheim e poi si tornerà in Inghilterra a Silverstone, Brands Hatch e Oulton Park) su ognuno dei quali si svolgeranno due gare per un totale di 10 gran premi. Le prove di qualifica si svolgeranno il sabato mattina e anticiperanno la prima gara, in programma nel pomeriggio della stessa giornata,determinandone la griglia di partenza. Il risultato di gara 1 assegnerà la posizione di partenza per la seconda corsa  prevista la domenica mattina.

 

Entrambe le gare con partenza lanciata, come da regolamento, avranno la durata di 20 minuti su un circuito della lunghezza di poco più di 3Km. La pioggia, spesso presente in questa zona dell’Hampshire e prevista nel fine settimana pasquale, sarà senza dubbio un rivale per tutti i concorrenti, ma forse meno per Michele Liguori che proprio sul bagnato lo scorso anno ha costruito le sue vittorie più importanti.   

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©