Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Automobilismo: Liguori sul circuito di Spa in Belgio


Automobilismo: Liguori sul circuito di Spa in Belgio
20/09/2012, 12:50

Napoli, 20 settembre 2012 – Si correrà a Spa, in Belgio, il 21 e 22 settembre la quinta e penultima tappa del campionato internazionale del Can American Challenge Cup, riservato alle vetture sport senza limite di cilindra costruite fino al 1976.

Il pilota napoletano Michele Liguori, al comando della classifica generale, difenderà il primato dagli attacchi dei diretti rivali: il tedesco Peter Schleifer, secondo a 8 lunghezze di ritardo ed il connazionale Marcus Mussa distanziato di 22 punti.

 

Sul circuito belga il corridore partenopeo, alla guida della sua Lola T292 con motore Cosworth di 3000cc da 520 cavalli, potrebbe già ipotecare il titolo continentale in vista dell’ultima gara del campionato in programma a Donninghton, in Inghilterra, a metà ottobre (13-14).

 

            Intanto dopo le prove libere di giovedì e quelle di qualifica di venerdì, che determineranno la griglia di partenza, saranno ben 21 le auto che prenderanno il via alla gara in programma sabato 22. Il Gran Premio, della durata di 40 minuti con pitstop obbligatorio di 1 minuto ma senza possibilità di rifornimento, rappresenta per Michele Liguori un’opportunità importante per puntare al titolo.           

 

Queste le prime dieci posizioni della classifica generale del Canadian American Challenge 2012

1)   Liguori Michele          (ITA)                  PUNTI          50

2)   Schleifer Peter             (GER)                “       42

3)   Mussa Marcus             (GER)                “        28

4)   Frenz Werner              (GER)                “        26

5)   Salewsky Bernd          (GER)                “        24

6)   Voyazides Leo            (GRE)               “        23

7)   Read Harry                 (GER)                “       19

8)   Langewiesche Bernd  (GER)                 “        18

9)   Lienau Alexander       (GER)                “        15

10) Scheibner Timo          (GER)                “        13

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©